Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Agostini Fantini Venerosi Della Seta, provenienza: Italia

Titolo: Conti
Araldica della famiglia: Agostini Fantini Venerosi Della Seta
Corona nobiliare Agostini Fantini Venerosi Della Seta
La famiglia Agostini è ricordata nei documenti pisani fino dal XIII secolo, e nel 1644 dette un Priore alla Repubblica nella persona di Antonio di Nanni. In essa si estinsero rami delle nobili famiglie dei Fantini. Grassi, Della Seta e Venerosi, di cui Agostini volta a volta aggiunsero il cognome e inquartarono lo stemma. Hanno avuto cavalieri di S. Stefano, cominciando da Onorato di Lodovico, che vestì l'abito nel 1601. Nel 1745 Cosimo di Andrea, per successione nel fidecommisso istituto da Alemanno Venerosi dei conti di Strido, assunse il titolo comitale, e la R. Consulta Araldica, con Decreto presidenziale del ... Continua

21 ottobre 1870, riconobbe tale titolo, senza predicato. Gli Agostini sono ascritti al Patriziato di Pisa fino dal 27 maggio 1754. Andrea, Alessandro, Maddalena, Paola, Agostino di Alfredo-Cosimo di Andrea di Alamanno. Arma: Inquartato: nel primo d'argento alla punta d'azzurro; nel secondo troncato di nero e d'argento, nel terzo troncato di rosso alla banda nebulosa d'oro attraversante; b) inquartato di rosso e d'argento; c) palato d'oro e di rosso di quattro pezzi; nel quarto d'argento alla banda di rosso caricata di due cani correnti d'argento collarinati di rosso, accompagnata da tre rose dello stesso bottonate del campo. Sul tutto, spaccato d'azzurro a tre stelle d'oro di otto raggi, e di rosso. Cimiero: Un'arpia d'argento nascente. ... Continua


Compra un documento araldico su Agostini Fantini Venerosi Della Seta

Stemma della famiglia: Agostini Fantini Venerosi Della Seta

Stemma  della famiglia Agostini Fantini Venerosi della Seta

1 Blasone della famiglia Agostini Fantini Venerosi della Seta

Inquartato: nel primo d'argento alla punta d'azzurro; nel secondo troncato di nero e d'argento, nel terzo troncato di rosso alla banda nebulosa d'oro attraversante; b) inquartato di rosso e d'argento; c) palato d'oro e di rosso di quattro pezzi; nel quarto d'argento alla banda di rosso caricata di due cani correnti d'argento collarinati di rosso, accompagnata da tre rose dello stesso bottonate del campo. Sul tutto, spaccato d'azzurro a tre stelle d'oro di otto raggi, e di rosso. Cimiero: Un'arpia d'argento nascente.

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome