Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origem do sobrenome Amori, país de origem: Italia

Nobreza: Nobili
Variações Sobrenome: d'Amori - Amore
Heráldica da família: Amori
Variações Sobrenome: d'Amori - Amore
Coroa de nobreza Amori
Antica ed assai nobile famiglia francese originaria della Bretagna, propagatasi nel Regno di Sicilia ai tempi degli Angioini. Altro ramo. Antichissima e cospicua famiglia siciliana, detta Amore o Amori, di chiara ed avita nobiltà, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. Altro ramo. Antica e nobile famiglia originaria di Vitulano nel Beneventano di cui, purtroppo, non ci giungono più notizie araldiche da molto tempo.

Compre um documento heráldico sobre família Amori

Escudo da família: Amori
Variações Sobrenome: d'Amori - Amore

Escudo da família Amori (Bretagne, Sicilie)

1 Brasão da família Amori (Bretagne, Sicilie)

Gironné d'argent et de gueules de 8 pièces.

Cité dans "Nobiliaire et Armorial de Bretagne par Pol Potier de Courcy, 7ème Edition, Mayenne, 1993".

Escudo da família d'Amore o d'Amori (Vitulano nel Beneventano)

2 Brasão da família d'Amore o d'Amori (Vitulano nel Beneventano)

D'azzurro, all'aquila uscente di nero e mirante verso una porzione di sole d'oro, uscente dall'angolo superiore destro.

Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol. terzo, pag. 143, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1890.

Escudo da família Amore o Amori

3 Brasão da família Amore o Amori

D'oro al cuore di rosso trafitto da una saetta d'argento posta in banda. Corona di Barone. Motto: Amore.

Citato in " Nobiliario di Sicilia di Antonio Mango di Casalgerardo, 1915-1970" .

Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome