Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origem do sobrenome Antoniazzi, país de origem: Italia

Nobreza: Nobili - Consignori di Monale - Consignori di San Sebastiano
Heráldica da família: Antoniazzi
Coroa de nobreza Antoniazzi
Antica ed assai nobile famiglia di Monale, comune piemontese in provincia di Asti, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Europa e, dal XIX secolo in poi, anche nel Nuovo Mondo. Secondo una leggenda che si tramanda in famiglia, essa discenderebbe direttamente dall'Imperatore romano Antonino Pio. D’altronde, tal famiglia, nel dispiegarsi dei lustri, sempre è riuscita a produrre una serie di uomini che hanno reso illustre il suo nome, nei pubblici impieghi, nelle professioni liberali ed ecclesiastiche e nel servizio militare. Fra questi, senza nulla levar al valore degli omessi, contasi: Federico, proprietario terriero nell'astigiano, fiorente nel tardo XVI secolo;... Continua
Tommaso, dottore in l'una e l'altra legge, fiorente nel 1612; Pietro Maria, milite di professione, fiorente nel 1637; P. Angelo, dell'Ordine dei Minori Riformati, fiorente nel 1689; Agostino, commissario apostolico, fiorente nel 1703. Altro ramo. Nobile famiglia di Buttigliera d'Asti, fregiata del titolo di Consignori di San Sebastiano, con un Antonio, capitano, che fu investito di San Sebastiano in data 13 gennaio 1637. La chiara nobiltà della famiglia risulta confermata dalla sua presenza nella pregevole opera "Il Blasonario Subalpino" di Antonio Manno. Da una analisi cromatica e simbolica dello stemma, possiamo, infine, ricavare alcune importanti informazioni sulle virtù associate a tal cognome. L'oro, il più nobile dei metalli, è simbolo di ricchezza, comando, potenza; il cardo, molto usato soprattutto nell'araldica civica, rappresenta il dolce travaglio. Altra famiglia. Nobile famiglia di Assisi, conosciuta come Antoniacci o Antoniazzi. Ferdinando fu Gonfaloniere nel 1655; Cesare, colonnello, molto versato nell'architettura militare, fu al servizio di Massimiliano Elettore Palatino del Reno e Duca di Baviera nel 1633. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.

Compre um documento heráldico sobre família Antoniazzi

Escudo da família: Antoniazzi

Escudo da família Antoniazzi

1 Brasão da família Antoniazzi

D'oro, al cardo al naturale.

Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome