Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Armentano, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Armentano
Corona nobiliare Armentano
Li Armentieri vengono nobili di Spagna e portano l'abito di San Giovanni e di San Giacomo. Del 1570 nell'istromento di compra di Casal di Fiorano fatta da Pietro, Francesco e Tomasso Armentieri, figli di Tomasso Armentieri, sono chiamati Nobili Romani per nota di Gaspare Salviano. Comprano il Casale da Filippo e Bartolomeo figli d'Ottaviano de Valle. Tomasso Armentieri vecchio ebbe pe rmoglie Livia di Valeriano Muti (per il Catasto di San Salvatore). Hanno la Cappella in Santa Maria d'Araceli. La bona mem. del signore Tomasso Armentieri vecchio, è stato Maggiordomo, e Segretario in Capite favoritissimo del Ser.ma Magarita d'Austria. La... Continua
bona mem. del signor Pietro Armentieri fu favoritissimo gentiluomo della Ser. ma Madama Margarita d'Austria. Tomasso Armentieri figliuolo del q. m Tomasso Armentieri vecchio fu famigliare e servitore favoritissimo del Cardinale Odoardo Farnese. Questa casa si estinse nella Viscontessa Donna Ines de Armentia in Torrebianca che sposò D. Pedro Gomez de Cardenas y Angulo i cui discendenti si dissero de Armentia y Cardenas.
Compra un documento araldico su Armentano

Stemma della famiglia: Armentano

Blasone della famiglia

D'azzuro al destrocherio vesito di rosso movente dal fianco sinistro e tenente una clava d'oro in palo, accostata da due stelle di sei raggi dello stesso, una nel canton sinistro del campo, l'altra nel canton destro della punta. Bordura d'oro caricata di otto gigli di azzurro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome