Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Attard, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Heráldica de la familia: Attard
Corona de la nobleza Attard Famiglia logudorese le cui notizie risalgono al sec. XII. Apparteneva alla ristretta cerchia dei majorales, spesso fu in lotta con la famiglia dei giudici di Torres. Nel 1323, all'arrivo degli Aragonesi, un Comita Attard prestò omaggio all'Infante Alfonso, per il feudo di S. Andrea di Socio. Comita morì nel 1339 e gli successe suo figlio, Pietro, che ottenne inoltre vasti feudi nella curatoria di Sols. Il di lui figlio, Alibrando, allargò ulteriormente i suoi possessi feudali ma nel 1363 si ribellò agli Aragonesi, per cui gli furono confiscati tutti i feudi. In seguito per il valore di un Guardantino, che... Continuará
combatté per gli Aragonesi, la famiglia recuperò una parte dei feudi. Si persero tracce nel 1420 alla morte di un Bernardo e i feudi furono incamerati dal fisco. Tuttavia, in epoche successive, la famiglia rifiorì con grazia e prestigio. Che i membri della famiglia Attard siano noncuranti delle cose volgari, ripromettendosi dalle sole loro energie la dovuta ricompensa, lo provano i documenti fino ad oggi conosciuti come il Dizionario Storico-Blasonico del commendatore G.B. di Crollalanza che ne ha raccolte le tracce lasciate dalla famiglia in quelle città ove ebbe dimora ricoprendo cariche legislative, militari o altro, contribuendo non poco alla riuscita di quei documenti utili alla scoperta di questa famiglia.

Comprar un documento heráldico de Attard

Escudo de la familia: Attard

Blasòn de la familia

Di rosso al leone d'oro.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook