Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Baccarini, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Baccarini
Corona nobiliare Baccarini Questa famiglia, é antica di Monsanvito (Ancona) ma ha la sua residenza a Fano ed alzò per arme: Partito: nel primo; spaccato di azzurro e d'argento alla fascia d'oro sulla spaccatura accompagnata in capo da un giglio d'oro ed in punta da un albero al naturale sradicato; nel secondo spaccato di verde e di rosso alla fascia d'argento sulla spaccatura, accompagnata in capo da un monte di sei cime d'oro, ed in punta da due leoni rampanti e affrontati d'oro. Il primo che si conosca é un Domenico di Fabio che ricoprì le cariche di consigliere e priore a Monsanvito ... Continua
dal 1678 al 1694. Fabio Andrea protonotario apostolico, fu vicario generale a Viterbo nel 1718 per il card. Conti. Niccolò fu comandante di galere pontificie nell'Adriatico contro i pirati algerini, su cui riportò una splendida vittoria nel 1735. Domenico Antonio, fu vicario generale dell'Abbazia di Nonantola per il card. Alessandro Albani nel 1727; protonotario apostolico, vicario generale a Fano (1740 - 1757). Pietro Maria fu abate e vicario generale a S. Lorenzo in Campo. Vito Arcadio, fu alfiere e nobile di Poppa su galera pontificia nel 1732. Ludovico, fu governatore di Montemarciano, nel 1735. Niccolò, cittadino di Ancona, fu Console della città per il re di Sardegna (1750). Carlo Francesco, dottore in legge, fu podestà di S. Vito (1768). Fabio, console in Ancona (1815) per il re di Sardegna, ebbe per sé e discendenti la nobiltà di Corinaldo. I citati membri della famiglia ed altri ancora, ricoprirono sempre le cariche di consiglieri e priori di Monsanvito, e Ludovico, nel 1772, e Fabio nel 1801 anche quella di consiglieri e Priori a Corinaldo. La famiglia Baccarini è pure antica di Monsanvito, ed era iscritta alla nobiltà di Pergola. A questa famiglia appartenne quell'Andrea che nel 1589 fu governatore di Fano; e quel Carlo che raggiunti alti gradi militari, morì nel 1704 alla battaglia di Hoestadt combattendo valorosamente sotto gli ordini del principe Eugenio di Savoia. ... Continua

Compra un documento araldico su Baccarini

Stemma della famiglia: Baccarini

Stemma  della famiglia Baccarini

1 Blasone della famiglia Baccarini

Partito: nel primo; spaccato di azzurro e d'argento alla fascia d'oro sulla spaccatura accompagnata in capo da un giglio d'oro ed in punta da un albero al naturale sradicato; nel secondo spaccato di verde e di rosso alla fascia d'argento sulla spaccatura, accompagnata in capo da un monte di sei cime d'oro, ed in punta da due leoni rampanti e affrontati d'oro.

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome