Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Bacuzzi, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Bacuzzi
Corona nobiliare Bacuzzi
Il nobile Gianvito Bacuzzi fu sindaco di Matera nel 1555; Lucantonio distinto professore di gius canonico; Vincenzo console generale in Civitavecchia. Le famiglia, che anticamente ai seggi di questa antica città abitava, ci dice il Gattini nella sua opera "Note storiche sulla città di Matera", stampato in Napoli dal Perrotti nel 1882 al foglio 8°, fosse originaria di Matera. La presenza del motto nella bibliografia documentata della famiglia ci conferma l'avita nobiltà raggiunta della casata. Infatti l'origine del motto risale a circa il XIV secolo e deve essere ricercata in quei detti arguti che venivano scritti sui vessilli o bandiere... Continua
dei cavalieri, esposti alle finestre delle locande in cui questi alloggiavano, in occasione dei tornei, e durante i tornei stessi. Il motto era un pensiero espresso in poche parole facente allusione a un sentimento palese o nascosto, a una qualità, a un ricordo storico, per stimolo al coraggio o onore. Era scelta dal capo della famiglia, dal cavaliere entrante in lizza o data dal sovrano al proprio uomo ligio. Motto della famiglia: Bene docet. Questa famiglia non essendo stata di molto grido anticamente per vari accidenti di fortuna, ad ogni modo si legge esser antica e quasi a nostri giorni ha goduto il grado senatorio, avendo anche avuto uomini riguardevoli.

Compra un documento araldico su Bacuzzi

Stemma della famiglia: Bacuzzi

Blasone della famiglia

Or, an elephant sable on a mount in base vert, in dexter chief a sun in splendor, gules.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome