Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origem do sobrenome Batignani, país de origem: Italia

Nobreza: Nobili - Cavalieri
Heráldica da família: Batignani
Coroa de nobreza Batignani
Antica ed assai nobile famiglia toscana, con residenza principale nella città di Siena, di chiara ed avita virtù, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. L'origine di tal cognominizzazione, al dir di autorevoli genealogisti, andrebbe ricercata nella terra di Batignano, comune di Siena. Secondo quanto ci viene tramandato, fu suo capostipite un Antonio, celebre giureconsulto ed insigne avvocato, che morì in data 15 settembre 1449. Egli fu sepolto nella chiesa di San Domenico di Siena, vicino alla porta a man destra, col suo epitaffio. La famiglia, inoltre, entrò a far parte dell'ordine di San Giovanni di Gerusalemme, come... Continua
risulta da "Le Pompe Sanesi", del domenicano Isidoro Ugurgieri Azzolini. D’altronde, tal famiglia, nel dispiegarsi dei lustri, sempre è riuscita a produrre una serie di uomini che hanno reso illustre il suo nome, nei pubblici impieghi, nelle professioni liberali ed ecclesiastiche e nel servizio militare. Fra questi, senza nulla levar al valore degli omessi, contasi:: Martino, dottore in "utroque jure", vivente in Siena, nel 1645; Leopoldo, protomedico alla corte dei Farnese, vivente nel 1689; Massimo, notaio e saggista, membro di numerose accademie, vivente in Siena, nel 1723; Mattia, chiaro giureconsulto, membro di numerose accademie, vivente in Siena, nel 1762; Carlo, ambasciatore del Granduca di Toscana, presso la corte di Vienna, vivente nel 1768; Don Gaudenzio, autore di numerose elegie, vivente in Siena, nel 1767; Mons. Giuseppe, vescovo di Montepulciano (28 novembre 1898 - 4 febbraio 1933, deceduto) e segretario della Conferenza episcopale toscana di Montepulciano e segretario della Conferenza episcopale toscana. La chiara nobiltà della famiglia risulta ulteriormente confermata dalla sua presenza nella pregevole opera "Biblioteca universale sacro-profana, antico-moderna, in cui si spiega con ordine alfabetico ogni voce, anco straniera, che può avere significato nel nostro idioma italiano, appartenente a' qualunque materia..." di fra Vincenzo Coronelli. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.

Compre um documento heráldico sobre família Batignani

Escudo da família: Batignani

Escudo da família Batignani

1 Brasão da família Batignani

Di nero alla sbarra d'argento caricata di un leone illeopardito (rivolto e posto in sbarra, ndr) del primo e accompagnata in capo da un aquilone del secondo uscente dal canton destro.

Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome