Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origem do sobrenome Battazza, país de origem: Italia

Nobreza: Nobili - Cavalieri
Heráldica da família: Battazza
Coroa de nobreza Battazza Antica ed illustre famiglia dello Stato Pontificio, di chiara ed avita virtù, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. Secondo quanto ci viene tramandato la famiglia fu sempre fedele alla Chiesa, aiutandola nel contrastare gli invasori, economicamente e militarmente. Pertanto ne fu ricompensata, sul tardo XVI secolo, con la concessione della nobiltà e del cavalierato. Inoltre, la casata ebbe dimora in Umbria sino al tardo XVIII secolo, passando a risiedere poi in territorio marchigiano. In ogni modo, la famiglia, nel dispiegarsi dei lustri, sempre è riuscita a distinguersi, grazie agli elevati personaggi, a cui ha dato i natali.... ContinuaTra questi, senza nulla levar al valore degli omessi, ricordiamo: Giacomo, proprietario terriero, fiorente in Todi, nel 1503; P. Alessandro, dell'Ordine dei Minori Riformati, fiorente in Urbino, nel 1525; Antonio Maria, dottore in l'una e l'altra legge, fiorente in Perugia, nel 1562; Benedetto, guardia pontificia, fiorente nel 1570; Agostino, proprietario terriero, fiorente in Todi, nel 1601; Gio. Batta, alfiere della Santa Romana Chiesa, fiorente nel 1626; Filippo, "doctor iuris famosi", di specchiata moralità, vivente in Perugia, nel 1650; Martino, notaio, vivente in Perugia, nel 1678; Giangiacomo Maria, notaio della Sacra Rota Romana, vivente nel 1698; P. Faustino, dell'Ordine dei Predicatori, fiorito in Perugia, intorno al 1703; Leone Battista, dottore e lettore di filosofia e teologia, vivente in Perugia, nel 1713; Cav. Agostino Alberto, dottore in "utroque jure", vivente in Terni, nel 1775; D. Giulio, protonotario apostolico, vivente in Terni, nel 1727; Marcello, dottore in medicina, operante in Roma, nel 1732. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.
Compre um documento heráldico sobre família Battazza

Escudo da família: Battazza

Escudo da família Batta

1 Brasão da família Batta

Partito; nel primo di rosso alle 2 fasce doro accompagnate da 3 rotelle di sperone del medesimo poste in palo, nel secondo d'argento al castello di rosso sostenuto da un monte di verde.

Batta, Battazza o Battazzi. Fonte: Archivio Storico di Heraldrys Institute of Rome.

Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook