Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Beckers, provenienza: Italia

Titolo: Baroni
Araldica della famiglia: Beckers
Corona nobiliare Beckers Originari di Gressonney-la-Trinitè, i discendenti di tale famiglia, detti Peccoz, emigrarono nella prima metà del secolo XIX in Baviera, ove accumularono notevoli ricchezze introducendovi la fabbricazione dei fili metallici, la lavorazione della latta, del platino, delle lamine per capsule, del ferro, dello zinco, del piombo e del similoro. Carlo ebbe la concessione del titolo di barone del re di Baviera con diploma 17 ottobre 1840, estensibile al fratello Giuseppe Antonio. Questi che era nato a Gressonney il 27 aprile 1808 e che morì ad Ausburg il 24 genn. 1882, fu autorizzato a portare il titolo nel Regno di Sardegna con... Continua
Patenti 16 aprile 1842, registrate il 16 agosto successivo al controllo generale. I suoi figli, fra i quali il barone Luigi, morto di colpo sul ghiacciaio di Lysioch alla presenza della regina Margherita in una carovana alpinistica il 25 agosto 1894, ottennero il riconoscimento del titolo per Decreto Ministeriale 18 nov. 1887. Carlo Massimiliano, di Giuseppe Antonio. Fratello: Antonio. Figli di Antonio: Giuseppe Antonio, Maria Angelica, Umberto, Luigi, Egone, Maria Gabriella, Ernesto.

Compra un documento araldico su Beckers

Stemma della famiglia: Beckers

Blasone della famiglia

Troncato al primo d'argento con 3 stelle a 8 punte di rosso, fasciato d'azzurro sulla troncatura, al secondo di rosso palato d'azzurro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome