Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Herkunft des Familiennamens Bignasca, Herkunftsland: It

Adelsstand: Patrizi
Heraldik die Familie: Bignasca
Krone des Adels Bignasca Antica ed illustre famiglia del Canton Ticino, di chiara ed avita virtù, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. Secondo quanto ci viene tramandato, la famiglia sarebbe originaria del territorio veneto e fu iscritta al patriziato in seguito alla consueta elargizione di cento mille ducati, per i bisogni della guerra di Candia. Secondo altre ricostruzioni araldiche, invece, la famiglia discenderebbe dal nobile casato Bigna di Genova. In ogni modo, tal famiglia, nel dispiegarsi dei lustri, sempre è riuscita a produrre una serie di uomini che hanno reso illustre il suo nome, nei pubblici impieghi, nelle professioni liberali ed ecclesiastiche... Fortsetzung folgt
e nel servizio militare. Fra questi, senza nulla levar al valore degli omessi, contasi: Antonio, proprietario terriero nel veronese, fiorente nel 1503; P. Luigi, dell'Ordine dei Minori Riformati, fiorente nel 1515; Alessandro, dottore in l'una e l'altra legge, fiorente in Venezia, nel 1524; Antonio Maria, proprietario terriero, residente in territorio piemontese, nel 1598; Federico, dottore in "utroque jure", vivente in Milano, nel 1603; Gio. Batta, giurista, fiorente in Venezia, nel 1623; Agostino, dottore in "utroque jure", vivente in Lugano, nel 1664; Federico Maria, abile milite, distintosi, per onore e virtù, nella Guerra di Candia; Giuseppe, proprietario terriero ed imprenditore, fiorente nel Canton Ticino, nel 1702; Vincenzo, membro del Collegio dei medici di Venezia, vivente nel 1711; P. Antonio, dell'Ordine dei Predicatori, vivente in Brescia, nel 1732. In tempi più recenti, ricordiamo Giuliano Bignasca (Lugano, 10 aprile 1945 – Canobbio, 7 marzo 2013), imprenditore e politico del Canton Ticino. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.

Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Bignasca

Familien-Wappen: Bignasca

Familien-Wappen Bigna

1 Blasonierung die Familie Bigna

Partito addentellato di rosso e d'oro, il secondo caricato di un merlo di muro alla ghibellina d'argento; il tutto sotto il capo d'argento, alla croce di rosso.

Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome