Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origin of last name Bonacossi, country of origin: Italia

Nobility: Conti - Marchesi - Signori
Heraldrys of family: Bonacossi
Nobility crown Bonacossi
Antica famiglia ferrarese che ebbe importanza in quella città dal secolo XV. Una tradizione la fa derivare dalla stirpe dei Bonaccolsi di Mantova ma il Litta ed altri studiosi negano una tale derivazione sulla quale negano una tale derivazione sulla quale i documenti conosciuti tacciono. La tradizione ebbe pubblicità in Ferrara nel secolo XVI per una cortesia del Duca che regalò ai Bonaccossi, suoi famigliari, una pietra trovata nel restauro delle mura di Modena nella quale era ricordato che le mura erano state costruite dai Bonaccolsi Signori anche di Modena. Tale pietra si conserva ancora sopra una parete dello scalone... To be continued
del palazzo della famiglia in Padova. Recenti studi del Malagola avvalorerebbero la tradizione ma tali studi disgraziatamente non sono stati pubblicati; il citato studio del Malagola avvalora in modo inconfutabile la discendenza: Bonacolsi - Bonacossi; detto studio, con i relavativi dati documentarii, trovasi in copia: presso l'archivio del Sovrano Ordine di Malta a Roma e presso l'archivio Bonacossi a Padova. Inoltre recenti ed accurate ricerche di Romeo Galli, bibliotecario del Comune di Imola (Bologna), nei diversi archivi, confermano quanto ha scritto il Malagola. Richiesto, scrive il Galli al Marchese Prof. Roberto Ridolfi di Firenze in data 26 novembre 1934 dopo diverse citazioni: "Per me è, più che pacifico, certo che Bonacossi e Bonacolsi sono la stessissima cosa ed hanno una origine unica". (Il Marchese Ridolfi sta scrivendo su Gerolamo Savonarola figlio di Elena Bonacossi - l'opera è di prossima pubblicazione). Comunque in Ferrara la famiglia ebbe notevole importanza e fu asvritta a quel patroziato. Ebbe nel 1647 la contea di Vinai poi alienata. Da Urbano VIII la famiglia ebbe il palatinato. Per legittima vocazione femminile nel 1904 ottenne l'Assenso Sovrano per succedere ai Bissari nel titolo di Conte di Costafabbrica colla trasmissibilità mascolina. Tale titolo di Costafabbrica, era parte integrale del feudo di diretto dominio del Vescovo conte di Vicenza che lo aveva "ab antiquo" concesso e regolarmente investito ad essi nel 1291. Essendovi la eventuale successione femminile alla morte dell'ultimo Conte Bissari, i feudo fu diviso fra le femmine e regolarmente investito ad esse nel 1867, per cui a Francesca, consorte di Pinamontno Impero che gli furono concessi dall'Imperatore Leopoldo I nel 1685 a Giacomo Poleni ed ai suoi nipoti Angelo ed Alessandro Bozza di Vincenza. Lo stemma della famiglia Bonacossi è: Partito: a destra inquadrato: nel primo e quarto d'oro all'aquila di nero, coronata del campo, armata di rosso; nel secondo e terzo interzato in fascia di rosso, d'argento, e di verde, l'argento caricato di un pesce d'oro; e sul tutto d'oro alla figura dell'Arcangelo Michele in maestà al naturale (Bozza); a sinistra fasciato di rosso e d'argento con due bisce di verde attraversanti, ondeggianti in palo, affrontate (Bissari). Sul tutto inquartato: di rosso all'aquila di nero bicipite, coronata d'oro sulla due teste, e d'oro a tre fasce di rosso (Bonacossi). Lo scudo accollato all'aquila bicipite imperiale.

Buy a heraldic document on family Bonacossi

Coat of Arms of family: Bonacossi

Coat of Arms of family Bonacossi

1 Blazon of family Bonacossi

Partito: a destra inquadrato: nel primo e quarto d'oro all'aquila di nero, coronata del campo, armata di rosso; nel secondo e terzo interzato in fascia di rosso, d'argento, e di verde, l'argento caricato di un pesce d'oro; e sul tutto d'oro alla figura dell'Arcangelo Michele in maestà al naturale (Bozza); a sinistra fasciato di rosso e d'argento con due bisce di verde attraversanti, ondeggianti in palo, affrontate (Bissari). Sul tutto inquartato: di rosso all'aquila di nero bicipite, coronata d'oro sulla due teste, e d'oro a tre fasce di rosso (Bonacossi). Lo scudo accollato all'aquila bicipite imperiale.

Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome