Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origin of last name Bonsoli, country of origin: Italia

Nobility: Nobili
Heraldrys of family: Bonsoli
Nobility crown Bonsoli
Fiori chiarissima di nobiltà, e di ricchezze la famiglia B. in Sicilia, e specialmente l'illustrò Gerardo B. Mastro Rationale del Regno sotto il Rè Federico terzo, il quale hebbe per moglie Giacopina di Maida, con i feudi di Fiumetorto, Raya, Sabuchitu, e li Freddi nella Valle d'Agrigento in dote, che gli successe il figlio Honofrio; dopo la morte della Giacopina passò costui alle seconde nozze con Desiata Bentisano, Baronessa di Melinventi, la Cuba,e Sparacogna, che gl'haveva comprati dal Conte Matteo Noncada e Sclafano, per onze 600. nel 1351. e nel 1364. morto il predetto Gerardo, successe in detti feudi... To be continued

la figlia Desiata, moglie di Giovanni Schifano di Leontini nel 1416. c'havendo anch'ella morto senza lasciar figliuoli, pervennero al fratello Honofrio B. nel 1453. Si casò il predetto Honofrio con Novella di Perno, alla quale dopò la sua morte lasciò tutti i suoi beni; perilche passò alle seconde nozze con il dottor Gugliemo di Perno nel 1490. che gli successe il figlio Ruggiero, e à lui il figlio Guglielmo, che morì senza prole; perilche seguì il fratello Gio: Benedetto nel 1501. che gli successero l'un dopo l'altro, Lodovico, e Francesco fratelli: il Francesco senè investì nel 1511. però il feudo della Cuba pervenne à Giovannella, ed Angelo Perno, madre, e figlio, ed il feudo di Sparacogna l'haveva comprato da HonofrioB. nel 1479. Pietro Paternò per nome, e parte di Giovannella sua moglie; mà il predetto Honofrio B. hebbe anche dal Rè Martino i feudi, e la fortezza d'Alagona nel 1397. che seguì Gerardo, al quale Pier Honofrio famigliare del Rè Alfonzo, e di questi non si è trovato serie veruna. Altro ramo. Famiglia nobile e ricca siciliana al dir di Mugnos; il primo ad illustrarla fu un Gerardo, maestro razionale soto il Re Federico III. La di lui moglie Giacopina di Maida gli recò in dote i feudi di Fiumetorto, Raja, Sabuchita, i li Friddi in Girgenti; indi passò a seconde nozze con Desiata Bentisano baronessa di Melinventi, Cuba e Sparacagna comprati per 600 onze nel 1351. A lui succedè la figlia Desiata moglie di Giovanni Schifano di Lentini, la quale morta anch'ella senza figli i detti beni passarono al fratello Onofrio nel 1453, e questi alla sua volta per mancata prole dovette lasciar tutto alla moglie. Intanto si sa che un altro Onofrio ottenne


Buy a heraldic document on family Bonsoli

Coat of Arms of family: Bonsoli

Coat of Arms of family Bonsoli

1 Blazon of family Bonsoli

D'azzurro, al sole d'oro.

Bonsoli della Sicilia. Citato in "Blasone In Sicilia ossia Raccolta Araldica" V. Palizzolo Gravina, Palermo 1871-75, p. 109.

Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook