Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Herkunft des Familiennamens Branchini, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Nobili
Heraldik die Familie: Branchini
Krone des Adels Branchini
Famiglia di antica e nobile tradizione, originaria della Lombardia. Il commendator G.B. di Crollalanza riporta la blasonatura di questa famiglia nei volumi del suo Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane. Il Litta nelle sua opera " Famiglie celebri italiane in foglio, e con lui gli autori concordemente, essere questa una nobile famiglia Lombarda. Nei primi decenni del 1100 in seguito ad un accordo, le quattro classi nobili e cittadine milanesi dei visconti, dei capitani ,dei valvassori (subfeudatari) e dei militi del popolo, costituirono, retto da consoli, il Comune Signorile di Milano che sottraendosi poco a poco alla ... Fortsetzung folgt

giursdizione del vescovo separò nettamente i due poteri ecclesiastico e civile. Le famiglie cittadine erano in gran parte di ceto popolare e provenienti dalla società della Motta ch'ebbe vita sin dal 1036 in opposizione alla nobiltà. Tra queste il Guasco di Bisio elenca questa famiglia che si trasferì in quei secoli a Milano acquisendone la cittadinanza e ben presto rinomanza, alti uffici di comando e di responsabilità. ... Fortsetzung folgt


Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Branchini

Familien-Wappen: Branchini

Familien-Wappen Branchini

1 Blasonierung die Familie Branchini

Di rosso, al leone d'oro, abbracciante colla branca sinistra anteriore una banda d'argento attraversante sul suo corpo; col capo d'oro, caricato di un'aquila di nero

Familien-Wappen

2 Blasonierung die Familie

D'argento, a tre pali di rosso, col lambello di tre pendenti d'oro, attraversante nel campo.

Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2015 - 2016 Heraldrys Institute of Rome