Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Herkunft des Familiennamens Caetana, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Nobili
Heraldik die Familie: Caetana
Krone des Adels Caetana
Da i primieri dell'antichissima Città di Caeta (discesi, come prova l'Autore della vita di Papa Celasio II dagli antichi Anicii Romani per mezzo de' conti di Tuscolo, e di Segni) hò io per indubitato, che venga la famiglia C., benche non per quei mezzi, che pretende congietture, che ve ne sono, sia ha per scritture certe, e infallibili, che da Ducibile, ch'è il primo, c'io vegga esser chiamato Duca di Caeta, nasce Giovanni similmente Duca della stessa città, e patritio Imperiale, il quale in alcuni luoghi dell'Historia Cassinese, vien chiamato propriamente Ioannes Caietanus. Da questo Giovanni, tra gli altri suoi... Fortsetzung folgt

figliuoli, nacquero il secondo Ducibile Duca, e Ipato da chi discesero poscia gli altri Duci di Caeta, Costantino, e Sichelgaita moglie d'Atenolfo conte di Capua, e Principe di Benevento, da quali, oltre i Prencipi di Capua discesero anco i conti di Selva, e di Teano. E del mentonato Costantino fu figliuolo Marino. Hor per scrittura stipulata in Teano nel 4 anno del Principato di Ladenolfo Principe di Capua nel mese di Luglio nella nona indittione, che vien ad esser l'anno 981dell'Incarnatione del Verbo, Landone conte di Teano figliuol del conte Atenolfo, e la contessa Gervisa sua moglie figlia del conte Attone, facendo donatione al già detto Marino figliol di Costantino di tutta quella parte de beni, che possedevano nel territorio della città di Caeta, il chiama suo parente, e vien nominato Marino filio Costantini de Civitate Caieta. E per un altra scrittura stipulata in Selsa nel 13 anno del Principato di Landolfo Principe di Capua nel mese di Novembre humania, facendosi donatione al sopradetto Marino da Atenolfo conte di Sessa figliuolo d'un altro Atenolfo similmente conte dell'altra parte de' beni, che possedeva nello stesso Ducato di Caeta, pervenutagli dalla Principessa Sichelgaita sua bisava, è nominato Dominus Marinus Cagetanus filius quondam Domini Constantini Cagetani. E per un istromento, che si conserva tra le scritture di San Giorgio maggiore di Napoli stipulato nell'anno 46 dell'Imperio di Gio. Porfirogenito, e 19 d'Alessio suo figliuolo 7 di Febraro della prima indittione, facendosi mentione d'Orso Caetano figliuol del già detto Marino, si dice, Domino Ursone cognomento Caietano filio quondam Domini Marini Caietani, ma seguitando i deo alcuna donna, o minore contrahere, bisognava vi s'adempisse alcuna persona d'autorità, che si chiamava il Mundualdo, accioche il pupillo, e la donna non fussero lesi, e davasi questa carica dalle leggi al più prossimo de' contrahenti, o vero ad altre persone d'autorità, i quali ne'Seggi erano i più nobili.


Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Caetana

Familien-Wappen: Caetana

Familien-Wappen

1 Blasonierung die Familie

Di verde, a due fasce d'argento.

Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome