Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Herkunft des Familiennamens Campisano, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Baroni - Nobili
Nachname Variationen: Campixano
Heraldik die Familie: Campisano
Nachname Variationen: Campixano
Krone des Adels Campisano
Antica e nobile famiglia di Catania. Enrico Senatore nel 1470. Autori che parlano di questa famiglia: V. Palizzolo Gravina Barone di Ramione, nella sua opera " Il Blasone in Sicilia ossia Raccolta Araldica", stampato in Palermo nel 1871-75, ha offerto non poche notizie interessanti di questa famiglia, e delle gloriose tradizioni di quest'isola. Insieme al Minutoli, Invges, Mugnos e piu d'un instancabile Marchese di Villabianca, l'opera ha raccolto documenti, pergamene e testimonianze trasmesse da' componenti della casata stessa che parlano de' loro trascorsi, di virtù e gesta della propria schiatta. Questa famiglia godette nobiltà in Siracusa ed in Catania. Un... Fortsetzung folgt
Giovanni fu senatore di Siracusa negli anni 1425-26 e 1432-33 e tale carica occupò un Pietro (o Pino) negli anni 1468-69 e 1471-72; un Matteo, barone di Tardello, fu giurato di detta città nel 1499-500 e con questa carica vediamo un Gaspare, fratello del precedente, investito di Tardello a 28 ottobre 1501, negli anni 1511-12, 1524-25 e 1528-29; un Antonio nel 1564-65 ed un Federico nel 1609-10. Un Enrico fu senatore di Catania negli anni 1423-24, 1426-27, 1436-37, 1441-42, e tale carica occupò un Andrea nel 1445-46, un Benedetto nel 1456-57 e nel 1464-65, un altro Enrico nel 1486-87 e nel 1492-93, un terzo Enrico nel 1668-69, un Giambattista nel 1691-92 ed un altro Enrico nel 1781-82.
Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Campisano

Familien-Wappen: Campisano
Nachname Variationen: Campixano

Familien-Wappen Campisano

1 Blasonierung die Familie Campisano

Scaccato d'oro e d'azzurro.

Citato in "Nobiliario di Sicilia" di Antonio Mango di Casalgerardo (Palermo, A. Reber, 1912).

Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome