Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origem do sobrenome Cannaos, país de origem: Italia

Nobreza: Cavalieri
Heráldica da família: Cannaos
Coroa de nobreza Cannaos
Famiglia assai antica ed illustre, originaria della Sardegna, nel corso dei secoli vari membri di questa illustre casata si propagarono in diverse regioni d'Italia e vi furono accolti nelle importanti cariche della città dove ebbero dimora. I nomi dei suoi componenti sono riportati negli atti sin dal XI secolo. Tra i firmatari della Pace di Eleonora del 1388 figurano: Cannas Bartholomeo, jurato ville Usedos; Cannas Guantinus, ville Sasseri; Cannas Lupo, ville Forru; Cannas Petro , jurato ville Guilciochor. Nel Condaghe di San Pietro di Silki, XI e XIII secolo, troviamo Cannas de Mariane, testis apatissa Massimilla... Continua
in una compera di terra, in su saltu de Arave; Cannas de Bittoria, sposa prete Solina Istefane; Cannas de Gosantine, testis kertu de servis. Annovera questa casata personaggi di elevate virtù, tra questi ricordiamo nel XIX secolo Innocenzo, avvocato e giudice della prefettura d'Isili; Franco, notaio e segretario del prefetto in Lanusei, Giuseppe, docente universitario in Cagliari ed autore di un importante trattato di medicina a doppio testo in fronte, italiano e latino, pubblicato nel 1854. Nel 1927 Monsignor Cannas vescovo di Sassari inaugurò e benedisse l'idroscalo di Terranova, ma l'antichità della presente famiglia accompagnata con la scarsezza delle scritture non lascia scorgere il principio della sua nobiltà; e perciò a ragione gli scrittori e ricercatori confessano con tutta la loro investigazione di non sapere accertare la sua origine; ma non vedendo noi addurre ragione alcuna per farci credere questa opinione, che tiene anche dubbia, potremo ancor noi proferire la nostra, non opinione, ma certezza evidente, mentre viene da noi appoggiata ad alcune evidenti ragioni che non sanno mentire. Trovasi dunque nel territorio della Sardegna numerosi personaggi di tale cognome, si trovano di sovente menzionati nei documenti notarili fin dai secoli trascorsi, dai quali appare che erano di condizione nobile. I cognomi antichi in qualunque modo conservati rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle Città, che però credo, che questa fosse una di quelle cause, per le quali i romani vollero, che i suo cittadini avessero per figliuoli, se non veri, adottivi. Pare molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che con tanto decoro sostentano questo così antico e nobile cognome che ha avuto uomini di Consiglio, e altri soggetti illustri.

Compre um documento heráldico sobre família Cannaos

Escudo da família: Cannaos

Brasão da família

Di rosso a tre piante di canna, d'oro, una accanto all'altra; con il capo d'azzurro, cucito, carico di tre stelle, d'oro (6) ordinate in fascia.
Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome