Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Capoccia, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Variaciones apellido: Capocci
Heráldica de la familia: Capoccia
Variaciones apellido: Capocci
Corona de la nobleza Capoccia
Nel 1122 si trova registrato in Cencio Camerario, Romanus Capoccius Rom. Consul. Innocenzo IV nel 1244 fece Card. Pietro Capoccio, nobile romano uomo di molta pietà e gran valore, come di lui degnamente parla il Ciaccone. Del 1350 Clemente XVI fece Cardinale Nicolò Capoccio, non dissimile al Card. Pietro nella virtù e meriti. Il Monaldeschi nel suo Diario sotto l'anno 1328, così scrive:"Sto Barone Tedesco che era restato a Roma con l'imperatore, fece costione con un Saviello, e mentre si vattagliavono vicino a Santa Maria alla Via Lata, arrivato Stefano Caffariello giovane valoroso, arrivò Cicco Capoccia e Janni Capoccia e... Continuará
fecero una grande baruffa e morio Muti Tedeschi". E nel 1350 dice: "Lo detto anno Joanni Caffariello fe' costione, et accise Joanni delli Judici, e se ne fuiò allo Regno, e no piezzo stava ad Albi dalli C., etc.". Da che apparisce che da quel tempo erano Sig.ri de Vassalli. Anton de Petris, nel suo Diario così riferisce. Nell'anno 1406 a dì 14 di gennaio. Innocenzo Papa VII ebbe il dominio di tutta Roma e suo distretto. Erano allora Conservatori Lello Capoccia e Santo Paluzzo. Fu questo Lello, uomo di molto valore e perciò molto adoperato, e molto stimato. Racconta il medesimo Antonio, che nella festa solita farsi da Romani a Santa Maria Maggiore (oggi tralasciata, che appena ne resta memoria) vennero Paolo Orsini, Lorenzo Anibaldi e Lello Capoccia con molti altri Signori Romani. Il medesimo Lello fu conservatore dell'1410 di Gennaro e confirmato al primo di Maggio.e durante la carica fu creato Papa Gio: XXIII, e d. Lello ordinò le solite feste d'alleanza e del medesimo anno per avere usato violenza al Capitolo di San Pietro, fu a suono di campana pubblicamente scomunicato. Perlilchè uscì da Roma, e ritornovvi con molti romani al dì 22 d'ottobre 1414 e di nuovo incominciiò a molestare il capitolo di San Pietro per le cose del Vescovo Fermano. Il tutto racconta Anton de Petris. Il Petrone, sotto il dì 4 marzo 1467, racconta una questione tra Francesco di Giovanni Capoccia e Marcello figlio di M. Angelo del Bufalo, e muorì lo Capoccia. L'Infessura nel suo Diario racconta, che Eugenio 4° tolse li suoi officij a rosso Bonsignore e li conferì a Luca Capoccio. Godè questa famiglia in ogni tempo tutti li onori della Città e da Martino V fni, colli Capocci, colli Ruffini, colli Spiriti di Viterbo.
Comprar un documento heráldico de Capoccia

Escudo de la familia: Capoccia
Variaciones apellido: Capocci

Escudo de la familia Capocci, Capoccia

1 Blasòn de la familia Capocci, Capoccia

D'argento alla banda di nero.

Capocci del lazio. Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol. primo, pag. 225, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1890.

Escudo de la familia Capocci, Capoccia

2 Blasòn de la familia Capocci, Capoccia

D'azzurro alla banda d'argento caricata di tre rose di rosso ed accostata da due gemelle d'oro.

Capocci di Roma. Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol. terzo, pag. 200, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome