Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Cappellin, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili - Conti
Heráldica de la familia: Cappellin
Corona de la nobleza Cappellin
Antica ed illustre famiglia messinese, di chiara ed avita nobiltà, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. L'origine di tal cognominizzazione, al dir di illustri genealogisti, andrebbe ricercata in un soprannome, legato, a sua volta, sul termine mediolatino "cappellus" (= cappello, copricapo), probabilmente, relativo ad una usanza o al mestiere di un, oggi ignoto, capostipite. In ogni modo, a tal casato appartennero: un Giovan-Salvo, il quale giudice della corte straticoziale di Messina, nell'anno 1576-77; un Girolamo, il quale vestì la toga senatoria in Messina, nell'anno 1588-89; D. Pietro, canonico, teologo e protonotario apostolico, vivente in Messina, nel 1607;... Continuará

Cav. Bartolomeo, chiaro giureconsulto e saggista, vivente in Messina, nel 1629; Rinaldo, dottore in Sacra Teologia e lettore di Filosofia, presso varie università del Regno delle Due Sicilie, vivente nel messinese, nel 1632; Vincenzo, maestro di campo in Messina, vivente nel 1659; Alessandro, notaio, operante in Noto, vivente nel 1707; Martino Maria, legato della Corte di Sicilia, in Oriente, vivente nel 1821; Inoltre, la presenza dell'arma e del motto, nella bibliografia documentata della famiglia Cappellin, ci conferma l'avita nobiltà, raggiunta dalla stessa. Motto della famiglia: Recipe finem. La famiglia levò per arme. D'argento, al cappello di nero, cinto da un nastro di rosso. Altro ramo. Antica e nobile famiglia piemontese, originaria di Mondovì, detta Capellini o Cappellin, la quale, con patenti del 1611, venne fregiata del titolo di conti di Montelupo. La famiglia levò per arme. D'argento al cappello di nero, cordonato d'oro. Cimiero: Un fanciullo nudo, col cappello, del capo, in testa. Motto della famiglia. Ab aestu et tempestate. Che i membri della famiglia Cappellin siano noncuranti delle cose volgari, ripromettendosi dalle sole loro energie la dovuta ricompensa, lo provano i documenti fino ad oggi conosciuti, come il "Dizionario Storico-Blasonico", del commendatore G.B. di Crollalanza, che ne ha raccolte le tracce lasciate dalla famiglia in quelle città ove ebbe dimora ricoprendo cariche legislative, militari o altro, contribuendo non poco alla riuscita di quei documenti utili alla scoperta di questa famiglia.


Comprar un documento heráldico de Cappellin

Escudo de la familia: Cappellin

Blasòn de la familia

D'argento, al cappello di nero, cinto da un nastro di rosso.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook