Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Caroli, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Caroli
Corona nobiliare Caroli Originaria di Montemarle, nella Val di Macra, si stabilì in Saluzzo al tempo del marchese Federico II (1357-1396), e fu una delle dodici famiglie la cui nobiltà fu riconosciuta dal March. Luigi I, con l'editto del 20 Ag. 1460. Goffredo fu ambasciatore alla corte di Francia, all'Imperatore, al Papa, ai principi e alle repubbliche italiane, presidente del parlamento del Delfinato, e del senato di Milano. Agostino, suo fratello, fu capitano d'uomini d'armi e governatore di Cremona, sotto Carlo VIII e Luigi XII di Francia. Di questa famiglia non si hanno più notizie. La presenza del motto nella bibliografia documentata della... Continua

famiglia ci conferma l'avita nobiltà raggiunta della casata. Infatti l'origine del motto risale a circa il XIV secolo e deve essere ricercata in quei detti arguti che venivano scritti sui vessilli o bandiere dei cavalieri, esposti alle finestre delle locande in cui questi alloggiavano, in occasione dei tornei, e durante i tornei stessi. Motto della famiglia: Laissès dire. Altro ramo. Antica e nobile famiglia di Milano. Il commendator G.B. di Crollalanza riporta la blasonatura di questa famiglia nei volumi del suo Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane. Antonio nel 1439 fu membro del patrio consiglio; Girolamo sindaco; Giovan-Battista professore in legge.


Compra un documento araldico su Caroli

Stemma della famiglia: Caroli

Blasone della famiglia

Di rosso, al leone d'oro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook