Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Carraresi, país de origen: Italia

Nobleza: Conti - Signori
Heráldica de la familia: Carraresi
Corona de la nobleza Carraresi Fu signora della sua patria per circa un secolo. Nel 1314 Giacomo I fattosi capo di una fazione popolare cacciò in bando i magistrati, e nel 1318 si fece capo della repubblica. Ebbe a combattere contro Cane della Scala, signor di Verona. Marsilio, nipote del precedente, trasferì il dominio della città a Cane della Scala, ma lo ricuperò coll'aiuto dei Fiorentini e dei Veneziani nel 1337. Ubertino III principe di Padova, morì nel 1345; Marsilietto non regnò che due soli mesi; Giacomo II morì assassinato nel 1350; Giacomino fu acclamato signore della patria, ma per opera del suo nipote Francesco... Continuará
cessò di vivere in una fortezaza nel 1372. Francesco, valoroso in guerra, aggiunse al suo stato Treviso, Feltre e Belluno; ma vinto da Galeazzo Visconti, dovette cedergli nel 1388 Padova e Treviso. Morì nel castello di Como l'anno 1393. Francesco II, spogliato anch'esso della sovranità, ricuperolla nel 1390 coll'aiuto dei Fiorentini e dei Veneziani. In uno dei suoi figli si estinse questa celebre famiglia. Altro ramo. Antica e nobile famiglia di Padova. Fu fregiata del titolo di Conti di Anguillara. Il commendator G.B. di Crollalanza riporta la blasonatura di questa famiglia nei volumi del suo Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane. Motto della famiglia: Memor.

Comprar un documento heráldico de Carraresi

Escudo de la familia: Carraresi

Escudo de la familia Carraresi

1 Blasòn de la familia Carraresi

Inquartato; nel primo e quarto d'argento, ad un traino di carro con le sue quattro ruote, il tutto di rosso, posto in palo, il timone in alto; nel secondo e terzo d'argento, al serpente ondeggiante in palo d'azzurro.

Carraresi di Padova. Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.I, pag. 244, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Escudo de la familia Carrara

2 Blasòn de la familia Carrara

D'argento ad un traino di carro con le sue quattro ruote, il tutto di rosso, posto in palo, il timone in alto. Cimiero: Un lupo uscente al naturale addestrato da una bandiera d'azzurro.

Carrara, Carraro o Carraresi di Padova. Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.I, pag. 243, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome