Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Herkunft des Familiennamens Cavalcanti, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Duchi - Marchesi - Baroni - Nobili - Signori
Nachname Variationen: Cavalcante
Heraldik die Familie: Cavalcanti
Nachname Variationen: Cavalcante
Krone des Adels Cavalcanti Non concordando gli Autori in assegnare l'origine a questa nobilissima, e potentissima Famiglia de' C., fa credere, che quelli, i quali scrivono Istorie in materia delle Genealogie non possono usare le medesime regole, che gli Antiquarj; perche chi non prova con le scritture autentiche, è un parlare in aria, ricorrendo essi all'invezioni, e stiracchiature; mentre si sforzono di speculare nell'armi, o loro imprese; onde bene spesso favolosi si rendono i loro principj. Monaldo Monaldeschi scrivendo l'origine della presente famiglia ne' suoi Comentarj Istorici d'Orvieto fondandosi nell'autorità d'Antonio Manetti Fiorentino, che viveva nel 1330. asserisce, che fra gli altri, che vennero... Fortsetzung folgtin Italia con Carlo Magno Imperatore vi furono quattro fratelli ricchi, e potenti per il dominio di molte Terre, e Castelli, che nella Francia possedevono; e che due di questi si fermassero nella Città di Fiorenza, o ne' suoi contorni; L'uno diede il princpio alli Cavalcanti, de' quali si tratta presentemente; e l'altro propagasse la famiglia de' Calvi. Il terzo poi de' suddetti fratelli prese stanza nella Città di Siena, da cui derivò la nobilissima famiglia de' Malavolti; e l'altro si fermasse in Orvieto Città antichissima, e che con la sua dimora in detta Città propagasse la potentissima famiglia de' Monaldechi. Nota sin dal secolo XI, ove tenne il governo della repubblica nel 1176. Nelle fazioni con i ghibellini essendo i membri della famiglia di parte guelfa furono più volte molti suoi componenti posti al bando della repubblica; fra essi Guido poeta caro all'Alighieri. Nel secolo XIV la famiglia si diramò in Calabria in persona di Filippo divenuto giustiziere di Val di Crati e terra Giordana. I C. di Firenze si estinsero ai principi del secolo XVIII, dopo aver conseguito più volte il priorato e la dignità senatoria. La famiglia di Napoli godette nobiltà a Cosenza, Gaeta e Napoli nel seggio Capuano (1793). Vennero ricevuti nell'ordine di Malta dal 1595, e dichiarati ammissibile nelle RR. Guardie del Corpo. Altro ramo. Originaria di Fiesole e signora del castello delle Stinche in Val di Greve, di Montecaloi in Val di Pesa, di Luco, di Ostina nella val d'Arno superiore e di molte altre castella, fu potentissima in Firenze fino dal secolo XI. Cavalcante console della città nel 1ia coi Donati si posero fra i Bianchi, per cui dovettero novellamente abbandonarono la patria dove non rientrarono che nel 1307.
Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Cavalcanti

Familien-Wappen: Cavalcanti
Nachname Variationen: Cavalcante

Familien-Wappen Cavalcanti

1 Blasonierung die Familie Cavalcanti

Di argento, seminato di crocette ricrociate di rosso.

Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol. primo, pag. 266, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1890.

Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome