Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origem do sobrenome Comotto, país de origem: Italia

Nobreza: Baroni
Variações Sobrenome: Comotti
Heráldica da família: Comotto
Variações Sobrenome: Comotti
Coroa de nobreza Comotto Antica e nobile famiglia, che ebbe la baronia di Piverone. Tale cognominizzazione, dovrebbe derivare da forme ipocoristiche complesse dell'aferesi del nome Giacomo. Annovera questa casata personaggi di elevate virtù, tra i quali ricordiamo un Giovan Francesco, che da vicario generale di Vercelli e Bologna fu Vescovo Telesino nel 1610; un Grisostomo, agostiniano scalzo per la scuola di teologia dogmatica di Genova, nel '700; un Paolo, ingegnere che disegnò la camera dei deputati di Torino, nel secolo decimo nono ed un Giuseppe, pittore settecentesco . La presenza del motto nella bibliografia documentata della famiglia, inoltre, ci conferma l'avita nobiltà raggiunta della... Continuacasata. Infatti l'origine del motto risale a circa il XIV secolo e deve essere ricercata in quei detti arguti che venivano scritti sui vessilli o bandiere dei cavalieri, esposti alle finestre delle locande in cui questi alloggiavano, in occasione dei tornei, e durante i tornei stessi. Il motto era un pensiero espresso in poche parole facente allusione a un sentimento palese o nascosto, a una qualità, a un ricordo storico, per stimolo al coraggio o onore. Era scelta dal capo della famiglia, dal cavaliere entrante in lizza o data dal sovrano al proprio uomo ligio. Motto della famiglia: Vigili prudentia regor.
Compre um documento heráldico sobre família Comotto

Escudo da família: Comotto
Variações Sobrenome: Comotti

Escudo da família Comotto

1 Brasão da família Comotto

Inquartato; nel primo e quarto bandato d'oro e di rosso; nel secondo e terzo di rosso, al leone d'oro. Cimiero: Un leone d'argento uscente, tenente un caduceo.

Fonti bibliografiche: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.I, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888; "Il Patriziato Subalpino" di Antonio Manno, Firenze, 1895-1906; "Archivio Storico" di Heraldrys Institute of Rome.

Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook