Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Herkunft des Familiennamens Cossa, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Cavalieri - Duchi - Nobili
Nachname Variationen: Cossavella - Coscia
Heraldik die Familie: Cossa
Nachname Variationen: Cossavella - Coscia
Krone des Adels Cossa Il Ciaccone nella vita di Urbano VI dice che questa Pontefice, tra gli altri Cardinali assunse al Sacro Collegio Giulio Cosso, nobile romano, ma non sa in qual promozione fosse creato delle 4 promozioni che fece detto Pontefice. Questa famiglia Cosso, ovvero Cossa, è la medesima che oggi viene chiamata Cosseri poichè confronta nell'armi e in Roma non c'è altra famiglia di Cosso se non questa de' Cossari. Dice il Ciaccone che il Cardinale Giulio Cosso. fu sepolto in S. Maria Traspontina ove dice d'aver veduto il suo epitaffio. Soggiunge il Ciaccone d'aver veduto le armi di questo Cardinale in... Fortsetzung folgt
una sua casa, ma non dice dove sta e l'ha trovata nel Rione di Parione la quale oggi è.... L'arme anche si vede nel solaro, però la Casa, oggi de Cosseri sta nella valle è antica e in qualche parte modernata ma poco. Hanno la Cappella in S. Lorenzo in Damaso fatta da un Canonico di detta Chiesa, come si legge nell'altare: Laurentius Cossa Subo. Aplicus Templique Hujus Antistes Canoncius D. Michaeli Archangelo et Andreae Apost. S. H. Dotavit, Instruxit, Dicavit M.S.M.D.H. Da questo Canonico pare che venisse il più del commodo di questa famiglia. Ha parentato con Frangipani, con Valgamini, con Mattei, con Iacovacci, con Ursini, con Vittori con Bonaventura, con Castro con Lanti, con Nari, con Buccabella, con Guarnelli, con Tomasini e altre famiglie Romane. Era in qualche stima, ma da che Ludovico Cossei, che nelle feste del Caroselle servendo di padrino ad un Cavaliere Montenitore uccise allo sproposito lo figlio d'Antognetto Doria, la qual pazzia fu la rovina della Casa, non solo per il delinquente, ma per tutti li figli e Nepoti suoi che furono pazzi e mandarono in malora la stima degli antenati i quali ebbero già una Cappella in Santa Maria Nova, la prima a mano diritta, nell'entrare della Chiesa. Oltre le case sopradette de Cosseri, se ne vede un'altra assai magnifica nel Rione di Ponte poco lontano da S. Apollinare colle armi di marmo sopra la porta, e un'altra antica in Tivoli. Anton de Petris nel suo diaro sotto l'anno 1409 fa menzione di Angelo Cosseri e sotto il 4 agosto 1413 furono mandati in galera motli gentiluomini Romani, e tra essi Hieronimo Cossa il quale poscia fu liberato e nell'anno 1416 fu fatto Caporione. Nel duello tra Rutilio Alberi e Silla Miccinela quale prese il nome, chiamandosi quest'isola con greco vocabolo Coza.

Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Cossa

Familien-Wappen: Cossa
Nachname Variationen: Cossavella - Coscia

Familien-Wappen Cossa

1 Blasonierung die Familie Cossa

Spaccato; nel 1° di rosso, alla coscia d'oro; nel 2° d'argento, a tre bande di verde, e la filiera dello scudo d'oro.

Coscia o Cossa di Napoli. Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, pag. 329, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888. Si trova anche nella forma Cossavella.

Familien-Wappen Coscia

2 Blasonierung die Familie Coscia

Spaccato: nel primo di rosso alla coscia di oro, nel secondo di argento con tre fasce di verde, colla bordura dentata d'oro.

Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2015 - 2016 Heraldrys Institute of Rome