Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Covini, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Heráldica de la familia: Covini
Corona de la nobleza Covini
L'imperatore d'Austria Carlo I, con diploma dato a Vienna il 7 maggio 1918, elevava l'attuale iscritto, Lorenzo, coi suoi discendenti, al grado nobiliare e gli concedeva l'uso di un particolare stemma. Lo stesso Lorenzo, nato a Rovereto (Trento) 20 febbraio 1862, di Giuseppe e di Leopoldina Stofella dalla Croce, sposato a Bressanone 13 giugno 1910 con Antonia Weller, chiese la iscrizione nell'Elenco Ufficiale nobiliare. La bibliografia di questa famiglia viene menzionata dal Marchese Vittorio Spreti, nella sua Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana stampato in Milano nel 1936. Raccogliendo manoscritti di contenuto araldico e nobiliare-genealogico, tra le biblioteche ed in moltissimi archivi pubblici... Continuará
e privati. Le testimonianze e i documenti raccolti per la formazione dell'opera in questione sono state trasmesse dalla famiglia stessa. Così come risulta dalla Rivista Araldica edita dal Collegio Araldico di Roma.

Comprar un documento heráldico de Covini

Escudo de la familia: Covini

Blasòn de la familia

D'oro all'albero di verde sradicato con il capo cucito d'argento.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome