Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome De Gori, provenienza: Italia

Titolo: Conti - Nobili
Araldica della famiglia: De Gori
Corona nobiliare De Gori Famiglia che trae origine da Visino, provincia di Como. Pietro (1788-1861) raggiunse alti gradi nella magistratura, ottenne il titolo di cavaliere dell'imperatore austriaco, fu ministro nel gabinetto Casati e senatore del regno. Ebbe in moglie Marianna Baruffini, che era figlia di una Gorani Panigarola. Il figlio di lui, Carlo (nato 1823), fu presidente del Tribunale di Commercio di Milano e fu padre di altro Pietro, assessore al Comune di Milano. Quest'ultimo ottenne di aggiungere il cognome dei Panigarola e con regio decreto di "motu proprio" 6 febbraio 1902 e RR. LL. PP. 13 aprile stesso anno, ebbe la concessione del... Continua

titolo comitale con trasmissione primogeniale mascolina. La famiglia è iscritta nel Libro d'Oro della Nobiltà Italiana e nell'Elenco Ufficiale Italiano Nobiliare coi titoli di cavaliere dell'impero austriaco (personale), concessione 1857 e dei conti (personale) concessione 1902. Altro ramo è iscritto nell'Elenco Ufficiale Italiano con titoli di: dei cavalieri dell'impero austriaco, in persona di: Maria, di Carlo, di Pietro, vedova Riva. Altro ramo. Ebbe Federigo, di Nicolò, priore nel 1451, Benedetto celebre giureconsulto; altro Federigo e Cesare senatori. Altro ramo. Vengono da Careggi, e si sono chiamati anche Ciampelli, e avevano le case dietro a San Lorenzo, dove si dice il canto De Gori. Sono fondatori di San Giovannino de Gesuiti. Hanno avuto un Priore, ed un cavaliere di San Stefano da San Michele Visdomini. Altro ramo. Antica e nobile famiglia originaria di Velletri.


Compra un documento araldico su De Gori

Stemma della famiglia: De Gori

Blasone della famiglia

D'azzurro a due chiavi cogli ingegni in alto decussate d'oro (Gori).
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome