Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido De La Rosa, país de origen: Spain

Nobleza: Nobili
Heráldica de la familia: De La Rosa
Corona de la nobleza De La Rosa
Antica ed assai nobile famiglia castigliana, di chiara ed avita virtù, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni europee ed extraeuropee, in particolare in Brasile. Secondo alcuni autori, l'origine di tal cognominizzazione andrebbe ricercata in un toponimo spagnolo, luogo di origine della famiglia; secondo altri, invece, si tratterebbe di un matronimico, derivando, dunque, dal nome proprio "Rosa". In ogni modo, la famiglia ebbe la propria casa ancestrale in Castiglia ma diramazioni di essa trovasi anche in Biscaglia ed in Andalusia. Ricordiamo il matrimonio di Ana García De La Rosa, figlia di Antonio García e di María De La Rosa,... Continuará
che si celebrò in San Fernando, in Cádiz, nel 1680. Il matrimonio di Agustín De La Rosa e di Paula de Santeras fu celebrato nella chiesa di San Esteban, in Aguilar de Campos, Valladolid, il 4 febbraio 1797. Tra i notabili personaggi che hanno portato tal cognome, ricordiamo: Alonso De La Rosa, Commendatore dell'Ordine di Santiago; Juan Martínez De La Rosa, Auditore Generale dell'Esercito in Italia; Juan De La Rosa, celebre ceramista. Con la scoperta del Nuovo Mondo, molti personaggi di tal famiglia attraversarono l'Atlantico. Ricordiamo un altro Juan De La Rosa, nato in Plasencia, partito per il Perù il 28 febbraio 1582. Da una analisi cromatica e simbolica dello stemma, possiamo, infine, ricavare alcune importanti informazioni sulle virtù associate a tal cognome. Il verde è simbolo della vittoria, dell'onore, dell'abbondanza; in araldica la rosa dimostra la grazia, la bellezza, l’onore incontaminato, la soavità dei costumi, la magnificenza, la grandezza di nobiltà e il merito conosciuto; nel blasone il giglio rappresenta la speranza, l’aspettazione del bene, la purità, il candore dell'animo, la fama chiara, il principe benigno, e il retto giudice. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.
Comprar un documento heráldico de De La Rosa

Escudo de la familia: De La Rosa

Escudo de la familia De La Rosa

1 Blasòn de la familia De La Rosa

Vert, three fleur-de-lys argent, one and two, under a rose or seeded gules.

"Enciclopedia heráldica y genealógica Hispano-Americana". E/E, Rollo n.22

Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome