Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Embriaco, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Embriaco
Corona nobiliare Embriaco
Il filo genealogico rigorosamente documentato di questa illustre ed antichissima famiglia la quale fa rimontare la sua origine a Guglielmo Embriaco che partì nel 1098 con due galee per la crociata e sbarcò a Gioppe, ove soprastò alla costruzione delle macchine destinate alla espugnazione di Gerusalemme. Furono molti infatti a quel tempo valorosi cavalieri e gente comune che presero parte a questa crociata bandita dal papa Umberto II, già a metà agosto del 1096, un immenso fervore spinge uomini di ogni condizione a prendere la croce, dando origine a una vera e propria migrazione. Circa 15.000 persone partirono dalla Francia ... Continua

e da altri luoghi, a capo della crociata vi erano Goffredo di Buglione, Tancredi d'Altavilla, Boemondo di Taranto, Raimondo di Saint-Gilles e Ugo di Vermandois. E un'armata di cavalieri che non dipende da nessun regno, oltre al desiderio di ricevere l'assoluzione da tutti i loro peccati, i più potenti sognano di conquistare in Oriente un principato o una contea di cui saranno signori. Molti cavalieri ebbero spunti di grande eroismo durante gli scontri per la conquista della città santa, e per questo furono elevati a ranghi nobiliari superiori. Tornato in patria fu console del Comune dal 1102 al 1106, ed ebbe nel 1109 dal conte Beltrame di Saint-Gilles la concessione di Gibelletto. Altri personaggi storici di questa casata: Ugo capitano, insieme ad Arnaldo Corso, di settanta galee genovesi, espugnò varie città della Soria. ... Continua


Compra un documento araldico su Embriaco

Stemma della famiglia: Embriaco

Stemma  della famiglia Embriaco

1 Blasone della famiglia Embriaco

D'oro, a tre leoni di nero, 2 e 1.

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2015 - 2016 Heraldrys Institute of Rome