Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido En Gressan, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Variaciones apellido: Tour (la) de Villa en Gressan
Heráldica de la familia: En Gressan
Variaciones apellido: Tour (la) de Villa en Gressan
Corona de la nobleza En Gressan
Antica e potente famiglia, la quale trasse il proprio cognome dal feudo e castello omonimo. Le sue prime memorie rimontano al XI secolo, nel quale vivevano ed abitavano il detto castello i coniugi Burgondo e Rishera, sorella questa di S. Anselmo Arciv. di Chantorbery. Burgondo fu un Pio cavaliere che volle fare il pellegrinaggio di Terrasanta, ed il suo figlio primogenito, Anselmo, che prima fu abbate del convento di S. Sabbia in Roma, poi nel 1121 di quello di S. Anselmo in Inghilterra, e finalmente vescovo di Londra. Questa casa si divise in due rami, quello di Gressan e l'altro ... Continuará
di Villa, ma il nome più comune de la Tour gli venne dall'antico castello che questa famiglia abitava. Spogliata della giurisdizione signorile dai conti di Savoja, conservò essa la paria di terra con tutti i beni. La casa di Villa subì pertanto una diminuzione di gloria, ma occupò fino alla fine del XV secolo un posto onorevole nella storia, i suoi membri intervenendo alle udienze generali, mostrandosi ognora vigili guardiani delle libertà della valle e continuando a godere della generale considerazione. L'ultimo rampollo maschio fu Grat - Filiberto, morto nel 1694 senza prole. Motto della famiglia: Precibus et operibus ... Continuará

Comprar un documento heráldico de En Gressan

Escudo de la familia: En Gressan
Variaciones apellido: Tour (la) de Villa en Gressan

Escudo de la familia En Gressan

1 Blasòn de la familia En Gressan

Di nero, al leone d' oro, armato e lampassato di rosso.

Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome