Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Herkunft des Familiennamens Eyrl, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Baroni
Heraldik die Familie: Eyrl
Krone des Adels Eyrl L'imperatore Francesco Giuseppe I, con diploma dato a Vienna il 18 dicembre1880, mutava il baronato dell'impero in baronato austriaco a Giorgio Eyrl, di Waldgries e Liebeneich, n. a Bolzano nel 1849, ed ai suoi discendenti legittimi e gli confermava l'uso del sopradescritto stemma. Ottennero il riconoscimento del titolo di barone dell'I.A. (mf.) col D.P. 2 agosto 1926 i seguenti: Giorgio, nato Bolzano, 17 aprile 1849, di Edoardo e di Anna de Hafner, sposato a Vienna 23 giugno 1888 con Amalia Gatterburg, da cui: a) Diego, n. Bolzano, 23 dicembre1889; b) Egon, n. Bolzano, 6 dicembre 1892, sposato a Ueberlingen, 26... Fortsetzung folgt
novembre 1924 con Maria Antonietta Hohenzollern.

Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Eyrl

Familien-Wappen: Eyrl

Familien-Wappen Eyrl

1 Blasonierung die Familie Eyrl

Inquartato: nel primo e quarto d'azzurro al fronte di toro con orecchie e corna, sulle quali sono infisse sei penne di struzzo, tre per parte, il tutto d'oro; nel secondo e terzo di nero alla scala di campagna formata da un palo e da cinque piuoli che l'attraversano e piantata su un monte di tre cime, il tutto di oro. Sul tutto uno scudetto di rosso carico di tre uova d'argento, male ordinate. Cimiero: A destra: le corna dello scudo, d'oro, sulle quali sono infisse otto penne di struzzo di nero, carico della scala dello scudo. Sostegni: A destra, un leone troncato d'azzurro e di nero, alla fascia d'argento, lampassato di rosso con la testa rivolta all'infuori.

Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome