Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origem do sobrenome Filippelli, país de origem: Italia

Nobreza: Nobili - Signori
Heráldica da família: Filippelli
Coroa de nobreza Filippelli
Nell'Archivio di San Calisto sotto l'anno 1340 si legge che fu Monaco Cassinese Frater Jcobus de Philippinis, e del 1389 Cecco di Filippino fu Conservatore ed esercitò l'Uffizio di senatore. Costa per istromento di Nardo Venettino 18 ottobre 1398 nel Cons. Cap. Il Corona nel Diario riferisce che sotto li 8 di giugno 1484 Janni di Vittorio e Mastro Luca Filippino fecero Sciarra con Mariano Stalla Caporione in Casa propria di Janni di Vittorio, ove rimase ucciso d. Mariano, e feriti i figli di Luca, come si è detto nella famiglia Astalli. Era Luca Filippino Medico Cittadino Romano, cento anni... Continua
più a famiglia essendo nobile. Il Falini a dì 18 luglio 1503, racconta un altro duello quasi tra li medesimi. Nella serie dei conservatori del Costantino Gigli, si legge del 1389 Conservatore N. Filippino. Dal 1425 il Capitolino Lateranense fà Patente a Nicolò Filippini, di Conservatore dell'Acqua Marina con ampia facoltà, Ludovico Bianco Not. Cap. S. Joa: Lateranens. Le Case de' Filippini sono nel Rione di S. Eustachi, nel luogo che si chiama piazza Madama. Una di Mario, le finestre di marmo dicono: Marius de Philippinis restauravit; l'altra: Alexander de Philippinis restaruavit. Parentarono con Ruggieri, con Gersona, con Martiani, con Savelli e conviene dire che con molti altri, ma io non ho trovato più di questi. Ne parla l'Altieri nel Nuzziale, la tavola Cesia, e Gaspare Salviani. La tavola Cesia mette l'arme cioè: un campo scaccato di rosso ed oro, scacchi tagliati, di sopra una fascia bianca con tre palle azzurro, di sopra l'aquila imperiale. Furono chiamati dal Corona delli Principali di Roma. Altro ramo. La famiglia è di origne bresciana. Si trasferì in Umbria ove occupò nelle principale città della provincia di Perugia, cariche civili e militari notevoli. Ottennero l'aggregazione alla nobiltà romana. Anton Pietro, fu storico ed erudito; Cecco, fu conservatore di Roma; Giovanni Antonio, generale dei carmelitani. La famiglia è iscritta nell'Elenco Ufficiale Nobilire Italiano col titolo di Nobile di Gualdo Tadino (maschi e femmine), discendente da Francesco (1837), in persona di Giuseppe, di Francesco e dei fratelli: Filippo, Pietro Paolo, Luigi ed Enrico. Altro ramo. Nel 1238 un Corrado di Filippino era signore del castello Montesecco. Aurelio religioso agostinianoricare la sua cappella gentilizia nella chiesa dei Minori Conventuali, ed altra cappella nel XVIII secolo fece erigere nella chiesa di S. Agostino Filippo Filippini.

Compre um documento heráldico sobre família Filippelli

Escudo da família: Filippelli

Brasão da família

Troncato d'oro e d'azzurro al leone dall'uno all'altro lampassato di rosso; con la fascia dello stesso attraversante.
Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome