Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origin of last name Frittella, country of origin: Italia

Nobility: Nobili
Heraldrys of family: Frittella
Nobility crown Frittella
Antica e nobile famiglia, originaria di Vezzano, nel Trentino, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. Nell'anno 1521, infatti, Bernardino, Cardinale Vescovo e Principe di Trento, conferì a Lorenzo Frizzera la nobiltà episcopale, con il diritto di portare un'asta del baldacchino alla processione del Corpus Domini e di intervenire a tutte le sessioni della Regola di Vezzano. L'origine di tal cognominizzazione, al dir di illustri genealogisti, andrebbe ricercata in una modificazione del nome medioevale "Frizza", italianizzazione del personale germanico "Fritz", composto dalla radice "fried" (= pace), con l'aggiunta del suffisso "-izo", contratto in "-itz", ed appartenuto, probabilmente, ad... To be continued
un, oggi ignoto, capostipite. In ogni modo, tal casato, in ogni epoca, sempre riuscì a distinguersi, grazie agli elevati personaggi, a cui diede i natali. Tra questi, senza nulla levar al valore degli omessi, ricordiamo: Federico, familiare e aulico consigliere, dell'Imperatore Ferdinando I d'Asburgo; Polissena, alla quale il Tirabosco indirizzò una epistola, del suo secondo libro delle "Lettere Amorose", edito in Venezia, nel 1573; Giacomo, ascritto al Collegio dei Notai di Trento, vivente nel 1599; Filippo, dottore in ambo le leggi, vivente in Vezzano, nel 1623; Saverio, dottore in "utroque jure", vivente in Vezzano, nel 1643; Ivo, notaio in Vezzano, nel 1652; Filippo, consigliere in Vezzano, vivente nel 1658; Felice, dottore in Sacra Teologia, residente in Trento, nel 1722; Giulio Maria, consigliere della Serenissima, vivente nel 1752; P. Giuseppe, della Congregazione dei Chierici Regolari di San Paolo, chiaro letterato, vivente nel 1768; Marco, consigliere della Corte Imperiale di Torino, nel 1773; Bartolomeo, chiaro giureconsulto e membro di numerose accademie, vivente in Trieste, nel 1769; Gio. Battista, notaio e consigliere in Trento, vivente nel 1782; P. Matteo, dell'Ordine dei Predicatori, uditore e preposito del proprio ordine, vivente in Treviso, nel 1798; Giovanni, protomedico in Roma, vivente nel 1799. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.

Buy a heraldic document on family Frittella

Coat of Arms of family: Frittella

Blazon of family

Di rosso, ad un agnello d'argento.
Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook