Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origem do sobrenome Funduklian, país de origem: Italia

Nobreza: Nobili
Heráldica da família: Funduklian
Coroa de nobreza Funduklian
Antica famiglia armena, di chiara ed avita virtù, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni europee ed extraeuropee. Tal famiglia, al dir di illustri genealogisti, doveva appartenere a quella parte della nobiltà armena, che, in seguito all'invasione dei Selgiuchidi, si rifugiò nel c.d. "Regno di Cilicia", che rimase un'entità autonoma dal 1078 al 1375. Come molti degli armeni giunti in Cilicia, anche alcuni esponenti della famiglia Funduklian servirono l'impero bizantino, divenendo ufficiali militari e governatori. Nello stesso periodo, inoltre, la famiglia iniziò a dedicarsi al commercio, attività che, successivamente, la porterà ad emigrare verso terre più o meno lontane.... Continua
In Costantinopoli, infatti, la famiglia, in epoca meno remote, aprirà una fiorente impresa tessila. Con un salto temporale di non pochi secoli, arriviamo al ramo della famiglia che si trasferì in Inghilterra. Haroutune Funduklian aprì, infatti, in Manchester, una succursale dell'impresa tessile di Costantinopoli, nel 1858. Il di lui figlio, Tigrane, nel 1893, fu naturalizzato britannico. Karnig Funduklian (1862-1937) divenne un uomo d'affari assai distinto, che si era laureato all'Owens College, con una specializzazione in Filologia. Naturalmente, molto del suo tempo libero lo impiegava nel tradurre opere storiche dall'Armeno antico alla lingua moderna. Intorno al 1890, Karnig sposò Aznive Karagheusian, i cui cugini, Arshag e Mihrna emigrarono negli USA. La famiglia Funduklian viveva in una grande casa in Didsbury. Karnig ed Aznive ebbero ben quattro figli. Arto, il primogenito, dopo essersi diplomato alla Cambridge University, raggiunse i cugini in America; Astra, la figlia femmina, rimase nella casa paterna, dedicandosi completamente alla carità; Vahé (1896-1982) curò gli affari di famiglia, sino alla morte; Nazareth, il più piccolo, fu un piccolo collezionista di libri antichi ed arte. Nessuno di loro ebbe discendenza. Ma, solamente il ramo giunto e stabilitosi in Italia ha continuato l'antica nobile tradizione di famiglia. Come, infatti, risulta dall'Albo d'oro della nobiltà italiana, la famiglia Funduklian ha contratto parentela con il nobile casato veronese dei Guarienti, (il quale fu tra i primi ad essere iscritta al Nobile consiglio di Verona, nella persona di Pace, nel 1409), adottandone lo stemma. Pace Guarienti, n. 21 settembre 1896, dal conte Alessandro Guarienti e dalla marchesa Placida Fumanelli, in data 18 maggio 1923, si sposò con Olga Funduklian; Lucrezia Guarienti, sorella del detto conte Pace, n. 2 marzo 1896, invece, sposò l'ingegnere Bedros Funduklian. Non molte famiglie, anche fra le più antiche, possono vantare una nobiltà di origine così pregevole, della quale i discendenti, a buon diritto, potranno vantarsi.
Compre um documento heráldico sobre família Funduklian

Escudo da família: Funduklian

Brasão da família

D'argento al toro di rosso furioso, sul tutto una banda d'oro, attraversante, caricata di tre stelle d'azzurro.
Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome