Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Herkunft des Familiennamens GARRAMONE, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Marchesi
Heraldik die Familie: GARRAMONE
Krone des Adels GARRAMONE Famiglia di Savona, ascritta a quella nobiltà; ebbe rami in Piemonte e a Roma. Il nobile Battista è ambasciatore al Duca di Milano nel 1464 e sottoscrive al giuramento di fedeltà verso quel Principe. Pietro Maria q. Gaetano, è ascritto alla nobiltà di Savona del primo ordine il 25 aprile 1755. Figli di Cesare Nicola furono: Onorio, nominato conte palatino il 25 nov. 1824; Camillo e Giuseppe. Il Camillo fu padre di Vittorio Emanuele, padre a sua volta di Camillo; Clotilde in Giustiniani, Umberto, Maria Teresa in Corradini, Fanny in Bottini. Camillo, vivente, prefetto di Genova, ambasciatore a Costantinopoli, delegato... Fortsetzung folgt

alle Conferenze per la pace dopo la grande guerra, ministro di Stato, senatore del Regno, ambasciatore onorario di S.M. risiede a Roma. Con Regio Decreto 12 genn. 1902 fu concesso, il titolo di marchese trasmissibile ai maschi da maschi per ordine di primogenitura ai discendenti di Vittorio Emenuele Garroni morto a Savona il 12 novembre 1891. La famiglia è iscritta nel Libro d'Oro della Nobiltà Italiano e nell'Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano coi titoli di marchese, nobile, nobile dei marchesi in persona di Camillo, Vittorio, Umberto, Maria Teresa, Fanny, Vittorio di Umberto, Carolina, Francesca.


Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie GARRAMONE

Familien-Wappen: GARRAMONE

Blasonierung die Familie

Troncato di rosso e d'azzurro alla fascia d'oro attraversante, accompagnata in capo da un sole di oro, ed in punta da una conchiglia, d'argento.
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome