Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origem do sobrenome Gallio, país de origem: Italia

Nobreza: Duchi
Heráldica da família: Gallio
Coroa de nobreza Gallio Famiglia fregiata del titolo ducale di Alviso in terra di Lavoro, e marchionale di Scaldasole di Lomellina, e feudataria di Gravedona, Dongo e Sorico sul lago di Como. Marco nel 1361 cancelliere della Comunità di Como e decurione; Tolomeo Cardinale creato da Pio IV nel 1565; Francesco generale delle milizie comasche nella guerra del Piemonte, e ambasciatore a diversi principi; Marco Cardinale creato da Innocenzo XI nel 1684; Antonio-Tolomeo generale e governatore di Lodi. Numerosi autori della famiglia descrissero eventi e personaggi, attribuirono ad essa varie origini senza alcuna valida attestazione. La moderna critica storica ha, sulla scorta sicura dei ... Continuadocumenti, fatto ragione delle artificiose ricostruzioni genealogiche di quegli scrittori che, per compiacente spirito d'adulazione, pretesero far discendere questa famiglia da nobili e antiche prosapie come quella di altre famiglie. Il commendatore G.B. di Crollalanza, nella sua opera " il Dizionario Storico-Blasonico, opera che in vari decenni e con l'aiuto di altri storici ne ha rintracciato l'esistenza veritiera sulla scorta di documenti e ricerche effettuate nei secoli passati. ... Continua
Compre um documento heráldico sobre família Gallio

Escudo da família: Gallio

Escudo da família Gallio

1 Brasão da família Gallio

Spaccato; nel primo d'argento, al leone passante al naturale, accostato da due fronde di rusca di verde; nel secondo d'argento, a tre bande di rosso; col capo d'oro caricato dell'aquila spiegata di nero, imbeccata, membrata e coronata d'oro.

Escudo da família

2 Brasão da família

Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2015 - 2016 Heraldrys Institute of Rome