Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origem do sobrenome Gargaro, país de origem: Italia

Nobreza: Nobili - Cavalieri - Baroni
Heráldica da família: Gargaro
Coroa de nobreza Gargaro
Antica famiglia pugliese, di chiara ed avita virtù, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. L'origine di tal cognominizzazione, al dir di illustri genealogisti, andrebbe ricercata nell'omonimo toponimo, località situata alle pendici sud dell'altopiano della Bainsizza, probabilmente, luogo d'origine di un, oggi ignoto, capostipite. In ogni modo, tal casato venne, verosimilmente, ammesso agli onori ed ai privilegi cavalierato, in seguito alla partecipazione, sotto i vessilli aragonesi, connotata da coraggio e virtù, di un Giuseppe Gargaro alla guerra d'Otranto, del 1481, contro gli Ottomani. Ma, d'altronde, la famiglia, sempre, riuscì a distinguersi, grazie agli elevati personaggi, a cui diede... Continua
i natali. Tra questi, senza nulla levar al valore degli omessi, ricordiamo: Paolo, giustiziere in terra di Bari, nel 1511; Cav. Amedeo, dottore in "utroque jure", vivente in Bari, nel 1527; Cav. Gio. Batta, valoroso uomo d'armi, il quale combatté per Carlo V contro i Veneziani; Michelangelo, maestro di campo, vivente in Barletta, nel 1591; D. Giacomo, teologo e nunzio apostolico, vivente in Isernia, nel 1611; Michelangelo, giudice in Bari, vivente nel 1658; Armando, chiaro giureconsulto, vivente in Bari, nel 1686; Cav. Vittorio, medico chirurgo, socio di varie accademie, vivente in Bari, nel 1729; Girolamo, familiare di re Ferdinando I di Borbone; D. Filippo Maria, Canonico e Pronotario Apostolico, vivente in Taranto, nel 1782. Altro ramo. Nobile famiglia siciliana, detta Gargano, Gargaro o Galgana, con residenza in Siracusa, la quale ebbe il possesso dei feudi di Racalxacca o Fiumetorto, Spalla, Targia, etc. Un Francesco fu senatore di Siracusa nel 1477-78; un Antonio, milite, tenne la stessa carica nel 1488-89; un Francesco, barone della Targia, fu giurato in detta città, nel 1521-22; un Giovanni, barone della Targia, fu giurato nel 1539-40; un Pietro fu giurato negli anni 1686-87 e 1691-92; un Ignazio fu giurato negli anni 1700-1701, 1718-19, 1739-40; un Pietro fu giurato nobile di detta città negli anni 1746-47, 1750-51, 1755-56; un altro Pietro tenne la stessa carica nel 1804-5. Non molte famiglie, anche fra le più antiche, possono vantare una nobiltà di origine così pregevole, della quale i discendenti, a buon diritto, potranno vantarsi. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.

Compre um documento heráldico sobre família Gargaro

Escudo da família: Gargaro

Escudo da família Galgana o Gargaro

1 Brasão da família Galgana o Gargaro

D'azzurro, con una banda accompagnata in capo da due stelle ed in punta da una branca di leone recisa e posta in fascia, il tutto d'oro.

Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2015 - 2016 Heraldrys Institute of Rome