Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Gassarino, provenienza: Italia

Titolo: Nobili - Cavalieri
Variazioni cognome: Casarino
Araldica della famiglia: Gassarino
Variazioni cognome: Casarino
Corona nobiliare Gassarino Antica ed assai nobile famiglia di Mallorca, detta Cassarino o Gassarino, la quale, stando a quanto riferisce il Mugnos, fu portata in Sicilia da un Giovanni, gentiluomo ai servizi di re Martino, dal quale, nel 1407, ottenne la castellania della Bruca. Tal castello venne confermato al di lui figlio Giovanni Vincenzo, il quale, casatosi in Siracusa, si rese progenitore di molti altri gentiluomini, che vissero con onorati carichi. Ma, d'altronde, tal famiglia, nel dispiegarsi dei lustri, sempre è riuscita a produrre una serie di uomini che resero illustre il suo nome, nei pubblici impieghi e nel servizio militare. Fra questi,... Continuasenza nulla levar al valore degli omessi, contasi: Federico, regio milite, vivente in Siracusa, nel 1498; Camillo, siracusano, milite e familiare di re Filippo II; Antonio Maria, distintosi nella difesa di Malta contro i Turchi, nel 1565; dott. Celestino, Regio Notaio, vivente in Siracusa, nel 1598; P. Luigi, dell'Ordine dei Predicatori, uditore e preposito del proprio ordine, vivente in Arezzo, nel 1602; Cav. Martino, dottore in "utroque jure", vivente in Siracusa, nel 1621; Girolamo, legato del Regno delle Due Sicilie, fiorente in Siracusa, nel 1632; Cav. Marino, il quale servì il re di Spagna durante la rivolta di Masaniello del 1647; Cav. Niccolò, giurista, vivente nel 1648; Cav. Luciano, dottore in "utroque jure", vivente in Siracusa, nel 1676; Giacomino, dottore in "utroque jure", vivente in Siracusa, nel 1682; Maffeo, regio cavaliere, giurato in Palermo, vivente nel 1697; Filippo Maria, giureconsulto di grido, vivente in Palermo, nel 1764; D. Biagio, canonico e protonotario apostolico, vivente in Siracusa, nel 1792; Benedetto, legato della Corte di Sicilia, in Oriente, vivente nel 1821. La famiglia levò per arme. D'oro, a tre teste di moro di nero, 2 e 1, attortigliate di rosso. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.
Compra un documento araldico su Gassarino

Stemma della famiglia: Gassarino
Variazioni cognome: Casarino

Stemma  della famiglia Gassarino o Cassarino

1 Blasone della famiglia Gassarino o Cassarino

D'oro, a tre teste di moro di nero, 2 e 1, attortigliate di rosso.

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome