Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Gelan, provenienza: Austria - Francia

Titolo: Nobili
Variazioni cognome: Gelain
Araldica della famiglia: Gelan
Variazioni cognome: Gelain
Corona nobiliare Gelan Antica e nobile famiglia austriaca originaria dell' Essia (Hessia Germania) propagata anche in Veneto ove la cognominizzazione divenne Gelain a causa di inflessioni dialettali. L'investitura del titolo è del 19 ott. 1876, lo stemma è così blasonato: Troncato di nero e di rosso, alla fascia d'oro attraversante sulla troncatura accompagnata in capo, sul nero, da due stelle d'oro. Elmo coronato. Cimiero: un volo all'antica con l'ala davanti d'oro e quella dietro di nero caricata di una stella d'oro. Svolazzi a destra d'oro e di nero, a sinistra d'oro e di rosso. Altra famiglia. Antica e nobile famiglia francese... Continua
della Borgogna propagata, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Europa e delle Americhe. Lo stemma della famiglia Gelan di Francia è così blasonato. Di rosso, al capo d'oro caricato di tre stelle di nero.

Compra un documento araldico su Gelan

Stemma della famiglia: Gelan
Variazioni cognome: Gelain

Stemma  della famiglia Gelan

1 Blasone della famiglia Gelan

Troncato di nero e di rosso, alla fascia d'oro attraversante sulla troncatura accompagnata in capo, sul nero, da due stelle d'oro. Elmo coronato. Cimiero: un volo all'antica con l'ala davanti d'oro e quella dietro di nero caricata di una stella d'oro. Svolazzi a destra d'oro e di nero, a sinistra d'oro e di rosso.

Gelan dell' Austria (Gelain in Italia). Fonte: "Armorial Général par J.B.Rietstap - Deuxième èdition refondue et augmentée - Tome I A-K" p. 755.

Stemma  della famiglia Gelan

2 Blasone della famiglia Gelan

Di rosso, al capo d'oro caricato di tre stelle di nero.

Gelan della Francia. Fonte: "Armorial Général par J.B.Rietstap - Deuxième èdition refondue et augmentée - Tome I A-K" p. 755.

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome