Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Geminiani, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Variazioni cognome: Geminiano
Araldica della famiglia: Geminiani
Variazioni cognome: Geminiano
Corona nobiliare Geminiani Antica e nobile famiglia di Lucca, di chiara ed avita virtù, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. L'origine di tal cognominizzazione, al dir di autorevoli genealogisti, andrebbe ricercato in una forma contratta del nomen latino "Geminius", italianizzato nel medioevo in "Geminiano", appartenuto, probabilmente, ad un, oggi ignoto, capostipite. In ogni modo, la chiara nobiltà della famiglia risulta confermata dalla sua presenza nella pregevole opera "Armorial Général" dell'araldista e genealogista olandese Johannes Rietstap, noto anche come Johannes Baptista Rietstap o Jean-Baptiste Rietstap (Rotterdam, 12 maggio 1828 – L'Aia, 24 dicembre 1891). Inoltre, la famiglia, nel dispiegarsi dei lustri, sempre... Continua
è riuscita a produrre una serie di uomini che hanno reso illustre il suo nome, nei pubblici impieghi, nelle professioni liberali ed ecclesiastiche e nel servizio militare. Fra questi, senza nulla levar al valore degli omessi, contasi: Pietro, proprietario terriero nel lucchese, fiorente nel 1572; Antonio, dottore in l'una e l'altra legge, fiorente in Lucca, nel 1590; P. Alessandro, dell'Ordine dei Minori Riformati, fiorente nel 1604; Gio. Batta, milite di professione, fiorente nel 1623; D. Luca, canonico e protonotario apostolico, fiorente nel 1638; Pietro Maria, dottore in l'una e l'altra legge, fiorente in Lucca, nel 1646; Alessandro, proprietario terriero nel lucchese, fiorente nel 1672; Angelo Maria, notaio in Lucca, fiorente nel 1689; D. Luigi, protonotario apostolico, fiorente nel 1704. Da una analisi cromatica e simbolica dello stemma, possiamo, infine, ricavare alcune importanti informazioni sulle virtù associate a tal cognome. L'argento simboleggia la purezza, l'innocenza, la giustizia e l'amicizia; la roccia simboleggia la costanza; il giglio è in araldica il più nobile di tutti i fiori e rappresenta la speranza, l'aspettazione del bene, la purità, il candore dell'animo, la fama chiara, il principe benigno ed il retto giudice. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.

Compra un documento araldico su Geminiani

Stemma della famiglia: Geminiani
Variazioni cognome: Geminiano

Stemma  della famiglia Geminiani

1 Blasone della famiglia Geminiani

D'argento, alle tre rocce di nero moventi dalla punta, sormontate da un giglio sbocciato di rosso.

Citato in "Armorial Général par J.B.Rietstap - Deuxième èdition refondue et augmentée - Tome I A-K" p. 758

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome