Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Laurenziani, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Laurenziani
Corona nobiliare Laurenziani
Antica famiglia toscana, con residenza in Pisa, detta Lorenzani o Laurenziani, di chiara ed avita nobiltà, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. In ogni modo tal nobil casato, in ogni epoca, sempre riuscì a distinguersi, grazie agli elevati personaggi, a cui diede i natali. Tra questi, senza nulla levar al valore degli omessi, ricordiamo: Alessandro, dottore in "utroque jure", vivente in Pisa, nel 1434; Riccardo, notaio, operante in Pisa, dal 1451 al 1487; Filippo Maria, dottore in "utroque jure", vivente in Firenze, nel 1512; P. Matteo, dell'Ordine dei Chierici Regolari, uditore e preposito del proprio ordine, vivente... Continua
nel 1532; D. Antonio, canonico, teologo e commissario apostolico, vivente in Firenze, nel 1562; Carlo Maria, protomedico, vivente in Firenze, nel 1611; Saverio, chiaro giureconsulto e saggista, membro di numerose accademie, vivente nel 1643; Francesco, medico e saggista, vivente nel 1679; Guido, naturalista e matematico, vivente nel 1703; dott. Lupo, tra i consiglieri di Pisa, nel 1754; Girolamo, ambasciatore del Granduca di Toscana, presso varie corti europee, vivente nel 1723; Flavio, giudice in Pisa, vivente nel 1772; P. Michele, Domenicano, Lettore in Santa Maria Novella, nel 1785; Pietro Paolo, Lettore di filosofia e teologia, presso varie università, vivente nel 1798. La famiglia levò per arme. Troncato: nel 1° d'azzurro, al castello turrito di due pezzi al naturale; nel 2° d'oro, all'albero (lauro) sradicato di verde, attraversato al tronco da uno scaglione di rosso, e alla biscia al naturale accollante il tronco e lo scaglione. Altro ramo. Nobilissima famiglia calabrese, detta Laurenzano, Laurenziano o Laurenziani, propagatasi lungo la Penisola, generando in un primo tempo consistenti nuclei familiari in Basilicata ed in Campania e quindi, in fasi successive, popolando il resto d'Italia dove in molti sono giunti partendo proprio da Basilicata e Campania. Salpando dalla Calabria moltissimi sono stati i nuclei familiari che all'inizio del secolo scorso attraversarono, con questo cognome, l'Atlantico trovando fortuna sulle sponde americane. Una storica testimonianza delle origini calabresi di tale Gens viene fornita agli studiosi dall'abate Cesare Orlandi, nobile patrizio della Città della Pieve (Perugia), membro dell'Accademia Peloritana dei Pericolanti di Messina. Nell'opera "Delle Città d'Italia e sue isole adiacenti", data dall'Orlandi alle stampe in Perugia nel 1775 con dedica a Papa Pio VI, l'esposizione della storia della Città di Bova (Reggio Calabria) risulta affidata al canonico Domenico Alagna, consigliere culturale del Vescovo di Bova Antonio Spedalieri. Nel capitolo dedicato alle "famiglie primarie", infatti, l'Autore annovera tra queste ultime la "Famiglia L., una delle più nobili ed antiche Latine di questa Città. Essa trae la denominazione dal Lauro, che tra le altre cose adorna l'Arme sua parlante". Un copioso ramo della famiglia ebbe origine in Atripalda e proprio questo ramo si distinse con ecclesiastici (Felice 1583, Feliceantonio 1817), farmacisti (Alfonso 1831, Filippo 1855), pubblici amministratori (Vincenzo Maria 1756, Nicola 1785, Scipione 1786, Sabino 1823), avvocati e magistrati (Paolo 1600, Filippo 1809, Nicola 1850, Ippolisto 1852), funzionari apicali dello Stato (Nicola 1903, Ettore 1904), medici (Eugenio 1860, Filippo 1902) e letterati (Maria 1898, Arturo 1907, Lydia 1914). La famiglia levò per arme. D'oro al leone di rosso tenente un ramo di lauro di verde. Non molte famiglie, anche fra le più antiche, possono vantare una nobiltà di origine così pregevole, della quale i discendenti, a buon diritto, potranno vantarsi.

Compra un documento araldico su Laurenziani

Stemma della famiglia: Laurenziani

Blasone della famiglia

Troncato: nel 1
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome