Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Leati, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Leati
Corona nobiliare Leati
Questa famiglia è detta negli antichi istrumenti Aleati e poi, dal secolo XVI, ereditò il cognome che attualmente conserva. Fu ragguardevole per i soggetti che si distinsero grandemente nelle lettere e nelle magistrature e nelle armi. Alessandro fu professore di medicina nel 1602 nell'Università di Ferrara e consigliere del secondo Ordine Centumvirale nel 1628. Furono parimenti consiglieri del medesimo Ordine un altro Alessandro e Lorenzo che morì nel 1796. Pietro, vicario generale dei Canonici Lateranensi e Canonico della cattedrale ferrarese, morì nel 1729. Temistocle, vivente nel 1842, appartenne al Consiglio. Fu costume delle più antiche famiglie, le quali dopo la... Continua

caduta del Romano Imperio, in quella inondatione de' Barbari, havendo i loro cognomi, sicome gli studi, e altre cose belle smarrito e restati solo con semplici nomi, trarre di nuovo i loro cognomi, e il loro casato da' nomi proprii paterni, e de' maggiori. Lo stemma della famiglia Leati è: D'azzurro a due cuori di rosso infilati in una frecca di nero alata d'argento posta in banda, volta all'ingiù, il tutto accompagnato nel capo da tre stelle d'oro ordinate in fascia.


Compra un documento araldico su Leati

Stemma della famiglia: Leati

Stemma  della famiglia Leati

1 Blasone della famiglia Leati

D'azzurro a due cuori di rosso infilati in una frecca di nero alata d'argento posta in banda, volta all'ingiù, il tutto accompagnato nel capo da tre stelle d'oro ordinate in fascia.

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome