Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Mantegna Venerando, provenienza: Italia

Titolo: Nobili - Principi
Araldica della famiglia: Mantegna Venerando
Corona nobiliare Mantegna Venerando
Oliva Mantegna Venerando, figlia di Giuseppe-Benedetto e di Giovanna Alliata Valguarnera, ottenne dallo zio materno Alessandro Alliata e Valguarnera cessione del titolo di conte di Assaro, sposò a 30 marzo 1865 Emanuele Lanza e Branciforte, figlio ultimogenito di Giuseppe, principe di Trabia; con R.D. dell'otto dicembre 1887 ottenne riconoscimento del titolo di conte di Assaro. Benedetto Mantegna Venerando Alliata, figlio di Giuseppe e di Giovanna Alliata Valguarnera, ottenne dallo zio Fabrizio Alliata Valgurnera cessione del titolo di principe di Gangi, sposò a 25 aprile 1868 Stefania Mastrogiovanni Tasca, di Lucio, conte di Almerita, e di Beatrice Lanza, con R.D. del... Continua
16 agosto 1900 susseguito da RR. LL. PP. del 16 dicembre stesso anno ottenne riconoscimento del titolo di principe di Gangi e fu padre di Giovanna in Sgadari, di Beatrice in Valguarnera, di Emanuela in Martines, di Oliva in Mastrogiovanni Tasca e di Giuseppe. Giuseppe Mantegna Venerando e Mastrogiovanni, principe di Gangi, sposò a 9 aprile 1910 Giulia Alliata e Notarbartolo, di Giovanni, dei principi di Montereale e di Villafranca (n. in Palermo a 3 ottobre 1888) e morì in Palermo a 18 ottobre 1929, lasciando due figli: Stefania e Benedetto. Motto della famiglia: Mantengo la pace, mantengo la guerra.
Compra un documento araldico su Mantegna Venerando

Stemma della famiglia: Mantegna Venerando

Blasone della famiglia

D'azzurro, a due braccia affrontate, moventi dai lembi dello scudo, destro e sinistro, armate al naturale, tenenti con la mano di carnagione, quella a destra una palma di oro, l'altra una spada al naturale, accompagnate da sei stelle di sei raggi d'oro, tre sopra e tre sotto, ordinate in fascia.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook