Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Meccich, provenienza: Italia

Titolo: Baroni
Araldica della famiglia: Meccich
Corona nobiliare Meccich Famiglia originaria d'Alemagna, perocchè un Guidono Miccichenio, figlio di Standolfo cavaliere teutonico ne condusse un ramo in Messina 1355. Indi come vuolsi da Mugnos, in varie città dell'isola, Terranova, Naro, Scicli, Caltagirone, si diffuse. Vanta illustri personaggi, tra i quali un Marcantonio segreto di Palermo, luogotenente di protonotaro, cavaliere di divozione dell'ordine geroslimitano, e cavaliere di s. Giacomo della Spada; un Francesco barone del Consorto 1600; un Girolamo investito 1614; un Pietro barone di Grottacalda, giurato di Palermo 1635, un Vincenzo barone di Bufalaffi per ragion di dote, ed un altro Francesco barone della Mastra.
Compra un documento araldico su Meccich

Stemma della famiglia: Meccich

Blasone della famiglia

Di azzurro alla fenice sulla sua immortalit
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome