Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Herkunft des Familiennamens Medicizappia, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Conti - Marchesi - Principi
Heraldik die Familie: Medicizappia
Krone des Adels Medicizappia
I Medici, a quanto asseriscono gli storici milanesi Moriggia e Giulini, godevano già d'alta considerazione fino dal secolo XI, considerazione che s'accrebbe durante l'epoca comunale. Il Zazzera fa discenderne i Medici di Milano dal capostipite della linea fiorentina e così il Ripamonti ed il Missaglia. Ma sono contradetti dal Muratori, che attribuisce ai Medici origini non illustri. La verità è che la casata era compresa nella matricola d'Ottone Visconti. Alla fine del XIII secolo essa era divisa in 5 diramazioni: Medici di Porta Ticinese, Medici di Casorezzo, Medici di Nosigia, Medici d'Albairate e Medici di Novate. La prima diramazione, la... Fortsetzung folgt

più potente, dimorava nella contrada omonima in parrocchia di S.Sisto. La linea di Nosigia fu detta poi di Marignano dal feudo di cui fu investita ed abitava nella parrocchia di S.Martino in Nosigia: la casa di questa linea medicea sorgeva lungo la contrada dei Moroni sull'area ora occupata dal palazzo Belgioso sulla piazza di tal nome e venne demolita nel 1677. Capostipite dei Medici di Nosigia fu Paolo, detto Paolo, decurione nel 1335 e 1340, di cui fu abiatico Jacopino, membro del Consiglio Generale della città nel 1390. Apparteneva questi alla parte guelfa e fu prefetto della Fabbrica del Duomo nel 1406-1411. Fu trisavo di Gian Giacomo, marito di Clara Rainoldi, di nobile ed assai doviziosa casata; suo figlio Bernardino (dec. 1519) assunse l'appalto della gabella predendovi ingenti somme ed impalmò Cecilia Serbelloni. Da questo connubio ebbero origine: Giambattista (1500-1545), buon soldato, Gabriele, pure eccellente condottiero, Margherita (1510-1547), moglie del conte Giberto Borromeo e madre di S.Carlo, Clara (n. 1507); andata sposa al conte Volfango Teodorico d'Altemps, Gio.Angelo, che fu papa col nome di Pio IV, Agosto (1501-1570) e Gian Giacomo (1495-1555), detto il Medeghino, creato marchese di Marignano o Melegnano con diploma 1 marzo 1532, audace condottiero di bande di ventura e grande capitano di eserciti regolari, astuto politico, che seppe tener alto il nome italiano. Amante del fasto principesco sdegnò la modesta casa avita e volle erigere nella contrada di Brera un palazzo degno del suo nuovo stato, ma morì prima d'attuare il suo disegno, che fu ripreso dal fratello suo Gio. Angelo, il quale ne affidò e Gaspare, senatore ducale: in quell'anno ricevette nel castello di Melegnano l'arciduca Filippo d'Austria, futuro re di Spagna, e morì nel 1586.


Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Medicizappia

Familien-Wappen: Medicizappia

Blasonierung die Familie

D'azzurro al leone coronato, tenente una torre, il tutto di oro.
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook