Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origin of last name Mellana, country of origin: Italia

Nobility: Conti
Heraldrys of family: Mellana
Nobility crown Mellana Fu di questa famiglia Bartolomeo, capitano, che per servizi resi in guerra fu nobilitato il 17 settembre 1629 unitamente ai fratelli Francesco e Apollonio. Quest'ultimo era medico della persona e della Camera di S.A. nel 1651, e lasciò versi latini. Ebbe Bartolomeo numerosa prole e con PP. del 5 giugno 1658, ottenne l'immunità di 12 figli. Il quintogenito Giovanni ebbe per figli l'avvocato Lorenzo, il cui figlio Alessandro, avendo acquistato il 10 dicembre 1726 porzioni di Fiano e Monastero ne fu investito col titolo signorile il 25 settembre 1734. Da lui nacque Diodato (deceduto 1756) che non lasciò discendenza.... To be continued

Il settimogenito Gabriele ebbe conferma di nobiltà il 30 luglio 1733. Chi continuò la discendenza fu Francesco Antonio (deceduto 1 ottobre 1720) che fu dottore di leggi, vicario di Cuneo (1685) e quindi prese gli ordini sacri. Da lui nacque Giuseppe Antonio (n. 10 luglio 1677, deceduto 19 febbraio 1774) che fu dottore di leggi, consigliere di S.M. (1770) e lasciò versi latini. Il 7 marzo 1722 fu infeudato di Portula, e investito il 25 febbraio 1732 con titolo comitale. Dalla sua consorte Anna Camilla Pascale ebbe numerosa discendenza, ottenendo il 5 settembre 1745 l'immunità di dodici figli. E' da ricordarsi fra gli altri Vittorio (n. Cuneo, 27 settembre 1733; deceduto Novara, 23 dicembre 1813), che fu professore di teologia, quindi arcivescovo di Cagliari nel 1778 e che il 19 ottobre 1809 fu nominato senatore e conte dell'Impero Francese, con concessione di stemma napoleonico. Continuò la linea primogenita il fratello Giuseppe Ignazio (n. Cuneo, 16 giugno 1724, deceduto ivi, 26 febbraio 1790), che fu padre di Giuseppe Lodovico (n. Cuneo, 19 agosto 1756), padre alla sua volta di Gabriele Felice (n. Cuneo, 2 marzo 1790; dededuto 4 agosto 1834), che giurò coi nobili nel 1822. Da lui nacque Alfonso Eugenio (n. Genova, 1 marzo 1828, deceduto Cuneo, gennaio 1901), che fu padre di Marianna (n. Cuneo, 18 arpile 1852), moglie del conte Leopoldo Valfrè di Bonzo, Giovanna Maria (n. Torino, 3 marzo 1858, deceduto infante), Eugenia (n. Milano, 19 febbraio 1863), moglie del conte Eugenio Cocito, e Teresa (n. Pavia, 2 aprile 1869) moglie del nobile Carlo de Herra. Motto della famiglia: E forti grege, e forti dulcedo.


Buy a heraldic document on family Mellana

Coat of Arms of family: Mellana

Blazon of family

Troncato da una fascia d'oro: nel primo campo di cielo alla fenice sulla sua immortalit
Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome