Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Mercatissimo, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Mercatissimo
Corona nobiliare Mercatissimo Antica ed illustre famiglia, ascritta fin dal 1536 al Consiglio nobile di Verona e confermata nella sua nobiltà con sovrana risoluzione 12 ottobre 1818. Era altresì fregiata del titolo comitale, che aveva comune con gli altri rami (Vimercati) stabilitisi in Milano ed in Crema. Altro ramo. Originaria di San Miniato, dette un priore alla patria nel 1388 nella persona di Giovanni di Lorenzo. Si spense colla morte del Cav. Angiolo di Federigo il 2 Feb. 1716, di cui furono eredi i Neroni. Altro ramo. Famiglia nobile, le cui più antiche memorie rimontano al 1371, ed alla quale appartenne un Vitale,... Continua

Can. Lateranense che fu procuratore generale del suo ordine. Di questo ramo non si hanno più aggiornamenti araldici dal XVII secolo. Altra famiglia alzò per arma. D'azzurro, alla borsa d'oro, posta nel punto d'onore, accostata da due torri d'argento; col capo dell'impero. Insigne benemerenze patriottiche, vantano i membri della famiglia, che nelle guerre dell'indipendenza italiana diedero diversi valorosi soldati all'esercito piemontese e garibaldino.


Compra un documento araldico su Mercatissimo

Stemma della famiglia: Mercatissimo

Blasone della famiglia

D'azzurro, alla borsa d'oro, posta nel punto d'onore, accostata da due torri d'argento; col capo dell'impero.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook