Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Mervasio, provenienza: Italia

Titolo: Baroni
Araldica della famiglia: Mervasio
Corona nobiliare Mervasio Famiglia originaria di Mondovì. L'avvocato Stefano Camillo (deceduto, il 14 maggio 1833), di Filippo Giacomo, il quale ebbe la carica di intendente di Mondovì il 14 febbraio 1797, e quindi di intendente il 12 aprile 1816, acquistò il 21 ottobre 1814 dal marchese Ceva di S. Michele parte dell'antico feudo di S. Michele e ne chiese il riconoscimento, che però non ottenne (27 febb. 1820). Per i servizi prestati e per l'alleanza con nobili famiglie fu creato barone il 25 maggio 1824. Fu suo figlio Paolo Filippo (nato a Mondovì il 25 gennaio 1801, deceduto a Torino il... Continua10 marzo 1885) sostituto avvocato fiscale al consolato di Torino, sostituto procuratore generale (12 febbraio 1830), effettivo (30 aprile 1844), consigliere alla Corte dei Conti, il quale fu riconosciuto nel titolo con Decreto Ministeriale 11 giugno 1879.
Compra un documento araldico su Mervasio

Stemma della famiglia: Mervasio

Stemma  della famiglia Mervasio

Blasone della famiglia

Trinciato di azzurro e di verde con la banda d'argento in divisa caricata da tre gigli di rosso, ed accompagnata da un uccello nel canton sinistro del capo, e da una volpe passante nel canton destro della punta, al naturale.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome