Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Mettini, provenienza: Italia

Titolo: Conti - Nobili
Araldica della famiglia: Mettini
Corona nobiliare Mettini Originari di Fiesole, scesero presto a Firenze, ove godettero tutti gli onori cittadini e furono anche insigniti del titolo di conte palatino per ambascerie alla corte Pontificia. Passati in seguito nell'isola di Corsica, vi accumularono col commercio ricchezze ingentissime, imparentandosi con famiglie cospicue, Paolo di Giov. Battista, tornato in patria da Portorico ove aveva sposato donna Maria Anna de Ordonez ottenne la Nobiltà fiesolana con rescrittto del 14 giugno 1839. Discendenti da Paolo di Gio. Battista. Altro ramo. Di origine francese, venuta in Italia al tempo del Cardinale Albornoz, che per ricompensare i servigi prestatigli dai due fratelli Bettino e... Continua

Baldin nella lotta contro gli Ardelaffi, le donò molti possedimenti nel contado di Cesena. Un Antonio nel 1379 sedeva nel consiglio nobile di Cesena, dal quale spesse fiate impegato come commissario ed ambasciatore; Didaco e Pietro furono cavalieri di Santo Stefano di Toscana. Questa famiglia si spense nel 1680 colla morte di un Giacomo che lasciò un'unica figlia martita al conte Ottavio Masini. Altro ramo. Antica e nobile famiglia dell'Emilia Romagna con residenza nella città di Mondena. Da remoto tempo, comunque non sono pervenute più notizie di suddetta dinastia. Altro ramo. Antica e nobile famiglia originaria delle Marche. Guido, di Ugo, di Pio fu investito del titolo di nobile di Recanati.


Compra un documento araldico su Mettini

Stemma della famiglia: Mettini

Blasone della famiglia

D'oro, a due fascie di rosso
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2015 - 2016 Heraldrys Institute of Rome