Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Herkunft des Familiennamens Mirracco, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Nobili
Heraldik die Familie: Mirracco
Krone des Adels Mirracco
Famiglia originaria di Piacenza. Un Giacomo fu eletto Procuratore camerale nel 1675. Un padre Romualdo, cappuccino, fiorì sul principio del sec. XVIII e godè fama di distinto oratore; lesse nel 1711 nel duomo di Borgo S. Donnino l'orazione in morte di monsignore Alessandro Roncovieri, vescovo di quella città e protettore dell'Alberoni, la quale fu edita pel Bazachi in Piacenza, ed è pur suo il: "Discorso politico e morale" al Senato di Lucca nel 1707. Un Melchiorre, distinto giurisperito inscritto nell'albo dei dottori e giudici piacentini nel 1716, nel 1723 fu dal duca di Parma nominato Commissario di Borgo Val di... Fortsetzung folgt

taro; il 13 febbr. 1733 fu letto fiscale di Piacenza e il 1° febbr. 1734 Uditore Criminale della medesima città. Un altro Melchiorre, fu da D. Ferdinando di Borbone, con Patenti 6 ott. 1791, aggregato alla nobiltà piacentina anche per i suoi discendenti maschi, sia per le distinte condizioni di famiglia che per segnalati servigi resi allo Stato. Nell'anno seguente ebbe pure titolo nobiliare dal Generale della S. Inquisizione; il 2 febbraio 1800 fu eletto Commissario foraneo del territorio ducale alla sinistra del Trebbia e il 2 febbraio 1808, eletto aggiunto di Rivalta. La famiglia è iscritta genericamente nell'Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano del 1922, col titolo di Nobile (maschi) in persona dei Discendenti da Melchiorre (1791).


Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Mirracco

Familien-Wappen: Mirracco

Blasonierung die Familie

Di rosso al palo d'argento accostato da sei palle d'oro
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome