Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Mollificio, país de origen: Italia

Nobleza: Baroni
Heráldica de la familia: Mollificio
Corona de la nobleza Mollificio Famiglia trentina un ramo della quale è mantovano da ormai un secolo. Trae però origine dal Belgio; Moll infatti è paese di questa Nazione e precisamente sul confine olandese. L'omonimia con altre famiglie e la grafia tedesca, rende quasi impossibile una sicura genealogia; comunque il cognome Moll è storicamente provato fin dal 1231. E' solo sul principio del secolo XVI che si fa chiara luce sulla famiglia e precisamente con un Jean de Moll per vari anni podestà di Bruxelles e due Moll si trovano rispettivamente al seguito di due conti Salm che con diverse qualità parteciparono al Concilio di... Continuará
Trento (1545). Sappiamo con certezza che un Guglielmo ottenne ampliamento dello stemma ed ebbe confermata l'avita nobiltà il 23 aprile 1555. Giorgio Guglielmo (1635-1700) fu poi plenipotenziaro al Congresso di Ryswick (1697) e finalmente Goffredo già ministro del Principato di Salisburgo fu creato Barone da Giuseppe II con diploma 4 maggio 1789. Sigismondo per distinti meriti amministrativi, fu nominato da Napoleone I conte e quindi Senatore del Regno d'Italia (1811); questi fu anche il primo De Moll investito del feudo di Nom tuttora della famiglia. Il figlio Giovanni Carlo, ufficiale di cavalleria, fu per vari anni più che custode, amico devoto del Duca di Reischstadt (Napoleone II), quindi tenente maresciallo di campo, aiutante generale dell'Imperatore. Qui poi deve farsi ancora menzione di Carlo Erberto De Moll naturalista insigne che, sullo scorcio della secolo XVIII, nominato presidente dell'Accademia delle Scienze a Monaco di Baviera, ebbe l'onore di un monumento a Salisburgo. Per un matrimonio prima con una marchesa Riva (1825) e poi con una Marchesa Teresa Benzoni, madre dei viventi, ambedue dame mantovane, la famiglia prese stabile dimora nel mantovano. La famiglia è iscritta nel Libro d'Oro della Nob. Ital. e nell'Elenc. Uff. Nob. Ital. coi titoli di nobile del S.R.I. (mf.), Baroni del S.R.I. (mf.).

Comprar un documento heráldico de Mollificio

Escudo de la familia: Mollificio

Blasòn de la familia

Di azzurro allo scaglione di oro piegato e toccante la estremità del capo e, accompagnato da 3 stelle di sei raggi il tutto d'oro.
Citato in "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI", vol IV p.626 .
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2015 - 2016 Heraldrys Institute of Rome